La Notte della Taranta 2018/ Al via la vigilia di Ferragosto: mostre e musicisti tra Lecce e Melpignano

- Valentina Gambino

La Notte della Taranta 2018, al via la vigilia di Ferragosto, oggi 14 agosto: mostre e musicisti tra Lecce e Melpignano, tutte le informazioni utili per partecipare.

notte_della_taranta_facebook
Notte della Taranta (Foto da Facebook)

Pienamente nella vigilia di Ferragosto, il Salento si apre con un Festival itinerante dedicato a La Notte della Taranta. Sbarca proprio in quel di Lecce a partire dalle 20, l’inaugurazione all’interno del museo Sigismondo Castromediano, con la mostra ‘Le Menadi Danzanti’ che è stata presentata proprio nella giornata dall’assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, Loredana Capone, e dal presidente della fondazione La Notte della Taranta, Massimo Manera. Il 14 agosto il festival itinerante farà arrivare nel capoluogo salentino, in piazza Libertini, Enzo Petrachi & Folkorchestra a partire dalle 22.30, e Antonio Castrignanò & le Fanfare Ciocãrlia dalle 23.30, per i concerti di Ragnatela. “La Notte della Taranta – ha precisato Manera – si sta legando sempre più al paesaggio e al territorio”. “Questo progetto – ha aggiunto invece Capone – non è soltanto un viaggio nei luoghi ma è riscoperta delle persone. L’aspetto più bello de La Notte della Taranta è il fascino del movimento come terapia, come simbolo di identità di un luogo”.

La Notte della Taranta, al via la vigilia di Ferragosto: programma eventi

La mostra d’inaugurazione è curata dall’archeologa Anna Lucia Tempesta. Con una perfetta miscela di arte, storia e tradizione, nasce con un occhio attento verso tutta la creatività di un tempo, con le immagini vascolari, i ritrovamenti musicali e le fonti scritte. Ma non finisce qui. La mostra che verrà inaugurata oggi, si concentrerà anche sull’arte delle muse e al tempo stesso i suoni e le immagini in movimento. Spazio anche per le parole e le fotografie d’epoca delle ballerine popolari di Fernando Bevilacqua. Dalle preziosissime scoperte custodite all’interno del museo, le figure delle danzatrici e dei suonatori di tamburo prenderanno forma nella realtà attraverso i musicisti de La Notte della Taranta. Oggi, martedì 14 agosto, infatti, sarà il giorno dell’inaugurazione con le esibizioni di: Roberto Gemma (fisarmonica), Roberto Chiga (tamburello), Giuseppe Astore (violino); e i ballerini Fabrizio Nigro, Marco Martano, Andrea Caracuta, Daniele Colangelo, Stefano Campagna, Cristina Frassanito, Lucia Scarabito, Serena Pellegrino e Laura Boccadamo. L’esposizione avrà una sua prosecuzione a Melpignano (in provincia Lecce), nel Palazzo Marchesale de Luca dove per Ferragosto sarà aperta al pubblico anche la sua versione multimediale. L’esposizione resterà fino al 26 settembre, sia a Lecce che in provincia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori