Levanto, coppia di anziani cadaveri in casa: omicidio-suicidio?/ Giallo alle Cinque Terre: “lì da settimane”

Levanto (La Spezia), coppia di anziani ritrovati cadaveri in casa: ipotesi omicidio-suicidio o doppio malore, le ultime notizie. Giallo alle Cinque Terre, i corpi erano lì “da settimane”

19.08.2018 - Niccolò Magnani
ascensore_carabinieri_sigilli_palazzina_lapresse_2017
Pescara, omicidio dopo lite in condominio (LaPresse)

Nella incantevole Levanto, tra i comuni della Liguria vicini alle Cinque Terre, un orrenda storia di cronaca che riemerge dopo forse settimane dalla tragedia. Una coppia di anziani è stata trovata all’interno di un appartamento nel primo pomeriggio di oggi, in pieno centro del comune adiacente alla spiaggia perla della zona, Bonassola: sono stati i fortissimi odori che emanava quella casa ad insospettire, fino a chiamare le autorità che hanno scoperto il misfatto. I vigili del fuoco hanno sfondato la porta dell’appartamento, chiusa dall’interno, e hanno fatto la macabra scoperta: stando a quanto emerso dai documenti anagrafici ritrovati, l’uomo avrebbe 77 anni mentre la donna, originaria di Treviso, sarebbe nata 81 anni fa: per il marito-compagno, le origini risalgono a Milano ma da tempo pare vivessero nel comune in provincia di La Spezia. Secondo quanto riportato dal Secolo XIX, i due corpi morti forse da settimane sono stati rimossi per eseguire l’autopsia.

L’ALLARME E IL RITROVAMENTO CHOC

Proprio l’esame della scientifica sui corpi senza vita potrà dare le prime informazioni in merito a quanto possa essere successo in quell’appartamento nel centro di Levanto: all’interno dell’appartamento non vi erano segni di violenza, il che complica ulteriormente le possibili cause della morte. Le due ipotesi maggiori riguardano un tragico omicidio-suicidio avvenuto forse un mese fa, mentre in secondo piano può emergere anche l’ipotesi di un doppio malore della coppia. Sono stati gli odori nauseabondi che si avvertivano a far scattare l’allarme dei vicini, impressionati dopo cotanto olezzo che da giorni funestava quell’area: l’ipotesi del doppio malore potrebbe esser spiegato anche dal fatto che entrambi gli anziani soffrivano di diverse patologie da anni, il che però non è affare tanto “inusuale” per due persone giunte nell’ultima fase della loro vita. Il mistero resta, il giallo pure e gli inquirenti al momenti brancolano nel buio dopo il macabro ritrovamento.

I commenti dei lettori