Nuovo volantino Esselunga dal 20 settembre al 4 ottobre/ Sconti fino al 50% e Cattivissimi in regalo

- Davide Giancristofaro Alberti

Nuovo volantino Esselunga dal 20 settembre al 4 ottobre. Sconti fino al 50% e Cattivissimi in regalo. Disponibile da domani l’elenco dei nuovi sconti firmati Esselunga

volantino_esselunga_2018
Il nuovo volantino di Esselunga

Sarà disponibile da domani, giovedì 20 settembre 2018, il nuovo volantino delle catena di supermercati Esselunga. Una serie di promozioni e di sconti che saranno valevoli per esattamente due settimane, precisamente fino a giovedì 4 ottobre 2018. Come si legge già dalla copertina dello stesso volantino, promessi sconti che arriveranno fino al 50%, di conseguenza, al prezzo di un prodotto potrete portarne a casa due. Ma vediamo insieme alcune offerte interessanti, cominciando dalla categoria alimentari. Al 50% troviamo ad esempio la mozzarella Granarolo (1.99 euro invece che 3.99), ma anche il formaggio Leerdammer Original (1.89 invece che 3.79), e gli yogurt interi alla frutta firmati Yomo. In offerta anche il riso firmato Scotti e la passata di pomodoro Mutti da 700 grammi.

ALTRE INTERESSANTI PROMOZIONI

Per gli amanti del gelato, sempre a metà prezzo la Cremeria Motta da mezzo chilo (1.59 euro), così come la bevanda di Santal, Plaisir, che costerà 0.84 centesimi invece che 1.69. Interessante anche la confezione da 6 bottiglie di acqua Levissima, anche in questo caso scontata a metà prezzo, a 2.34 euro. Rimanendo in tema bevande, 4 lattine da 33 di birra Moretti saranno in offerta scontate del 50% a 1.79 euro totali, mentre la Coca sarà al 40%, 6 lattine a 2.39 euro. Sconti non solo negli alimentari, come ad esempio il 50% sul dentifricio Colgate Total che troverete a 1.69 con uno spazzolino in regalo. Interessante anche il Mocio Vileda completo di tutto a 9.29 euro. Vi ricordiamo infine che continuano ad essere in regalo i Cattivissimi (fino al 14 novembre). Se voleste dare uno sguardo in anteprima al volantino, cliccate qui







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori