Daniela Lizza, 61enne sfrattata: si barrica in casa/ Il proprietario “mai preso le chiavi, io vivo in cantina”

- Emanuela Longo

Donna 61enne sfrattata da un amico: si barrica in casa per non perdere l’appartamento. La sua storia nella puntata di oggi a Pomeriggio 5

Sfrattata si barrica in casa
Sfrattata si barrica in casa (Pomeriggio 5)

Il caso di Daniela Lizza, donna 61enne sfrattata e attualmente barricata in casa a Limana, in provincia di Belluno, sarà affrontato oggi dalla trasmissione di Canale 5, Pomeriggio 5. La donna è in collegamento con la trasmissione di Barbara d’Urso per raccontare la sua incredibile storia. Daniela ha deciso da giorni di vivere letteralmente barricata nella sua abitazione, nonostante abbia ricevuto lo sfratto da parte di un amico, il quale le avrebbe anche sottratto le chiavi. Perchè quell’abitazione in via La Cal, 120, oltre a non essere sua era anche affittata senza un regolare contratto. Daniela ha vissuto in quell’appartamento per sette anni tramite un accordo privato, fino alla decisione del proprietario, fino a quel momento suo amico, di sfrattarla. Ora però, la donna invalida all’80% e da poche settimane vedova, ha deciso di fare un gesto estremo, barricandosi dentro pur di non perdere l’unico posto a sua disposizione. La 61enne, come aveva spiegato giorni fa Il Gazzettino, non avrebbe infatti alcun posto dove andare e certamente non potrebbe permettersi molto con i soli 280 euro di pensione mensile.

SFRATTATA, 61ENNE SI BARRICA IN CASA

Daniela Lizza con la figlia Simona si trovano attualmente barricate nella loro abitazione dopo lo sfratto subito. La donna ha spiegato di aver pagato 300 euro al mese di affitto all’amico. Dopo la morte del marito però, non è più riuscita a pagare la mensilità: “Io lo pagavo ogni 10 del mese ma questo mese è impossibile”, ha commentato. La scorsa domenica, all’ora di pranzo, suonano alla sua porta. Il proprietario dell’appartamento si sarebbe messo ad urlare dando uno spintone alla figlia. L’uomo, di contro, avrebbe accusato la ragazza di aver fatto lo stesso con lui. Una volta in casa ha lasciato sul tavolo un foglio da firmare, dicendole di dover lasciare la casa entro pochi giorni e portandosi via le chiavi di casa. La donna, in lacrime, ha spiegato che il proprietario non ha mai voluto farle un contratto regolare: “E’ colpa sua!”, ha ammesso. “Io il contratto ce l’ho, è lui che non è mai andato a registrarlo”, ha spiegato. Ora ha paura che il proprietario possa entrare in casa. Per questo si è barricata. Sentito dalla trasmissione, l’uomo ha commentato: “Non ho preso le chiavi di casa. Gli ho dato un appartamento per aiutarla, è stata presa in mezzo alla casa. Ho ricevuto una certa somma ma non posso definirla un affitto. Io vivo in cantina”. L’uomo ha parlato di una vincita di 100mila euro, ma la donna lo avrebbe definito “un bugiardo”. “Mio marito pagava il doppio di quello che lui gli dava in prestito”, ha ancora aggiunto la 61enne. Infine un appello: “Con lui non puoi… la sua parola è legge!”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA