Caramagna, sparatoria per faida tra vicini: 2 feriti/ Ultime notizie Imperia, è caccia all’uomo

Caramagna, sparatoria per faida tra vicini: 2 feriti. Ultime notizie Imperia, è caccia all’uomo: tutto è nato da una lite per parcheggi e passaggi pedonali.

14.01.2019 - Carmine Massimo Balsamo
sparatoria caramagna
Immagine di repertorio (Facebook)

Recentemente è successo a Taranto e a Roma, oggi in provincia di Imperia: sparatoria a Caramagna per una faida tra vicini, due persone sono rimaste ferite. Come riportato dai colleghi de La Stampa, strada Pinea si è trasformata nel Far West: una lite tra vicini per questioni di parcheggi e di passaggi pedonali si è trasformata in uno scontro a fuoco. Secondo una primissima ricostruzione, fornita dalle forze dell’ordine, l’episodio sarebbe da inserire in questo contesto di liti continue: l’aggressore è un uomo di 50 anni, finito all’ospedale la scorsa estate dopo essere stato preso a sprangate dai vicini violenti. Polizia e carabinieri sono sulle sue tracce in questi minuti, con l’uomo armato che è fuggito immediatamente dopo la sparatoria.

SPARATORIA CARAMAGNA: E’ CACCIA ALL’UOMO

Pattuglie alla ricerca del cinquantenne, mentre le due persone rimaste ferite nella sparatoria sarebbero due coniugi: trasferiti in ospedale, hanno riportato lesioni a un braccio e al corpo. Fortunatamente non sono in pericolo di vita, mentre in questi minuti le forze dell’ordine sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti: La Stampa sottolinea che a settembre le indagini sugli episodi più cruenti avevano portato all’arresto di tre persone, finite ai domiciliari con l’obbligo di non lasciare la propria abitazione. Uno di loro era stato trasferito ad Arma di Taggia, con la promessa di andare ad abitare definitivamente lontano da Caramagnetta. Ora un nuovo episodio della faida tra vicini: attesi aggiornamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA