Escort, “Sconto a chi percepisce reddito di cittadinanza”/ “Col sussidio non avrei iniziato a prostituirmi”

Una escort dichiara che farà lo sconto a chi percepisce il reddito di cittadinanza. Trentacinquenne italiana ha sottolineato anche che col sussidio non avrebbe iniziato

16.01.2019 - Matteo Fantozzi
escort 2019 web
Escort, "Sconto a chi percepisce reddito di cittadinanza"

Una escort dichiara che farà lo sconto a chi percepisce il reddito di cittadinanza. Trentacinquenne italiana ha parlato a Rai Radio 2 sottolineando anche che col sussidio non avrebbe iniziato a prostituirsi qualche anno fa. Durante il programma I Lunatici di Roberto Arduini e Andrea Di Clancio ha specificato: “Visto che sta arrivando il reddito di cittadinanza, con il quale lo Stato intende aiutare le persone che si trovano in difficoltà economiche, io lancio ufficialmente anche quello nel mio mestiere rendendolo di cittadinanza. Praticamente a quelli che verranno da me dimostrando di avere il reddito di cittadinanza applicherò uno sconto del 50%. Anche i rapporti intimi devono essere un diritto per tutti, soprattutto per chi vive una situazione di difficoltà economica. Può essere salutare sia per il fisico che per la mente e ovviamente per l’autostima“. Ogni cliente potrà risparmiare però solo una volta al mese.

Escort, “Sconto a chi percepisce reddito di cittadinanza”: il suo passato

La escort che ha parlato di sconto a chi percepisce il reddito di cittadinanza ha raccontato anche la sua storia. Ai microfoni di Rai Radio 2 la 35enne romana ha svelato: “Se ci fosse stato dieci anni fa io non avrei iniziato a prostituirmi. Ero giovanissima, in un momento in cui ero sola. Avevo perso da poco il mio compagno e non sapevo come fare perché non avevo soldi. Chiesi aiuto a diverse realtà, ma dallo Stato sono sempre stata isolata. Avevo bisogno di un aiuto concreto, ma non l’ho mai ricevuto da nessuno. Per questo se dovesse funzionare il reddito di cittadinanza sarebbe una misura veramente positiva“. Ancora giovane e con una vita davanti la donna non si è arresa, ma ha trovato questa idea per cercare di venire incontro a chi come lei ha vissuto momenti molto difficili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA