Napoli, paziente si lancia dalla finestra e muore/ Choc all’Ospedale del Mare: aveva già tentato il suicidio

Suicidio Ospedale del Mare, tragedia a Napoli: un paziente si è lanciato dalla finestra ed è morto sul colpo. Dinamica da accertare, le ultime notizie.

suicidio ospedale del mare
Napoli, Ospedale del Mare (LaPresse)

Dopo l’episodio del Policlinico di Roma o quello del Ruggi di Salerno, un nuovo suicidio in ospedale: come riporta Il Mattino, la tragedia si è consumato attorno alle ore 14.00 di oggi, mercoledì 16 gennaio 2019, all’Ospedale del Mare di Napoli. L’uomo si è lanciato da una finestra ed è morto sul colpo: un volo di oltre quindici metri che è costato la vita al paziente, vani i tentativi dei medici di soccorrerlo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Non sono state rese note le generalità della vittima, con le forze dell’ordine che dovranno fare chiarezza sull’esatta dinamica: in corso i primi accertamenti di rito, una vicenda che è da chiarire in ogni suo dettaglio.

SUICIDIO OSPEDALE DEL MARE: AVEVA GIA’ TENTATO IL SUICIDIO

Il Mattino evidenzia che si attende l’arrivo delle forze dell’ordine sul posto, che sono state immediatamente allertate dalle guardie giurate. Emergono i primi dettagli sul dramma che ha sconvolto la struttura partenopea: il paziente era stato ricoverato nella notte tra lunedì e martedì per lesioni che lui stesso si era procurato. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe tentato di togliersi la vita con un paio di forbici, un tentativo non andato a buon fine: purtroppo nel primo pomeriggio di oggi ci ha riprovato, lanciandosi dalla finestra della sua stanza, situata al quinto piano della nota struttura napoletana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA