Nonna Teresa ospitò l’emiro: lui la invita in Qatar per Capodanno/ Sceicco conquistato dalle orecchiette

- Davide Giancristofaro Alberti

Ospitò l’emiro a Brindisi 20 anni fa. Anziana 89enne vive un capodanno da sogno in Qatar assieme a figli e nipoti

Hamad_bin_Khalifa_Al_Thani_lapresse_2018
Al Thani (lapresse)

La nonna e l’emiro: potrebbe essere il titolo di una fiction, ma per ora è una straordinaria storia di amicizia tra un’anziana pugliese di 89 anni e uno degli uomini più ricchi del Pianeta, Hamad bin Khalifa al-Thani. Ma come sta vivendo l’amabile nonnina il Capodanno da sogno regalatole dall’emiro? Come riportato da La Repubblica, con entusiasmo e stupore, sentimenti di chi mai avrebbe pensato di poter visitare le bellezze sbalorditive del Qatar. Obiettivo della sua vacanza, però, era incontrare il suo amico emiro. L’invito al Palazzo Reale è arrivato ieri, ma da brava ospite nonna Teresa ha deciso di non presentarsi a mani vuote. Cos’ha fatto? E’ presto detto: ha chiesto allo chef del lussuoso hotel a 5 Stelle di cui è ospite a Doha di prestarle della farina e di procurarle una tavola di legno per preparare le sue orecchiette. La nonnina, quasi 90enne, si è dunque rimboccata le maniche e ha impastato nella cucina dell’albergo. Subito dopo si è presentata al Palazzo Reale per il pranzo con l’emiro e i suoi due figli con un vassoio pieno di orecchiette. Seduta accanto allo sceicco, mano nella mano, i due amici hanno chiacchierato amabilmente. E poi? Poi l’emiro ha ignorato tutte le pietanze prelibate presenti sulla tavola: sì, ha voluto solo le orecchiette…(agg. di Dario D’Angelo)

L’INIZIO DELL’AMICIZIA TRA LA NONNA E L’EMIRO

La storia di nonna Teresa e del suo amico emiro, lo sceicco Hamad bin Khalifa al-Thani, è diventata virale. Parla di un’amicizia tanto inverosimile quanto speciale: quella di una donnina della Puglia di 89 anni e di uno degli uomini più ricchi del mondo, che stando ai fatti conosce bene il valore della riconoscenza. Sì, perché nonna Teresa 21 anni fa lo ha accolto in casa, concedendogli di accedere al proprio bagno, senza essere a conoscenza dell’identità dell’emiro. Lo ha raccontato, qualche tempo fa, proprio la figlia dell’anziana:”Qui all’epoca non avevamo bagni pubblici e mia madre l’ha fatto entrare non immaginando che si trattasse di un emiro”. Ad agosto, in giro per il Mediteranneo con il suo yacht da 124 metri, l’emiro promise a nonna Teresa di invitarla in Qatar: promessa mantenuta per Capodanno. Evidentemente degli sceicchi, o almeno di questo, ci si può fidare. (agg. di Dario D’Angelo)

NONNA TERESA E L’EMIRO DEL QATAR

Avere un amico emiro è un po’ il sogno di tutti, e lo si capisce anche da quanto accaduto negli scorsi giorni ad una nonnina di 89 anni residente in provincia di Brindisi. Teresa Borsetti, così si chiama l’anziana signora, ha potuto vivere un capodanno da mille e una notte assieme alla propria famiglia, in Qatar, ospite dell’emiro Hamad bin Khalifa al-Thani, fra gli uomini più ricchi al mondo. La loro amicizia ha origini lontane, e precisamente durante l’estate del 1997, quando lo sceicco di cui sopra chiese alla signora Borsetti, all’epoca 68enne, di poter gentilmente utilizzare il bagno di casa sua. La donna acconsentì e da quel giorno il ricco arabo non si dimenticò mai dell’accoglienza ricevuta in Puglia. La scorsa estate Hamad bin Khalifa al-Thani tornò a visitare le coste brindisine e volle rincontrare l’anziana signora: i due si scambiarono i ricordi di un tempo, e lo sceicco omaggiò la padrona di casa con un dono (ancora segreto), e invitò la stessa e la sua famiglia a trascorrere le vacanze in Qatar.

OSPITO’ L’EMIRO A BRINDISI: ANZIANA VIVE CAPODANNO DA SOGNO

Pochi giorni dopo il natale l’intera famiglia di Teresa, dieci figli con i nipoti al seguito, è partita alla volta degli Emirati Arabi, accompagnata dall’agente Teo Titi, che si occupa delle esigenze dell’emiro ogni qual volta giunge in Italia. La signora Teresa e la sua famiglia hanno viaggiato su un aereo della Qatar Airways, di proprietà dello sceicco, poi sono arrivati in un palazzo dove hanno festeggiato il capodanno nonché il compleanno dello stesso Hamad bin Khalifa al-Thani, che ha compiuto 67 anni. Al termine della splendida vacanza, Teresa e l’emiro si sono promessi che appena potranno si rivedranno di nuovo, forse di nuovo in Puglia, terra che lo stesso sceicco ama molto, sia per l’ospitalità quanto per la cucina: quasi come fosse una favola di Walt Disney…

© RIPRODUZIONE RISERVATA