Mihaela Cheli, 21enne morta in incendio Aosta/ “Non si è buttata, è scivolata”

- Silvana Palazzo

Mihaela Cheli, la 21enne morta nell’incendio in una mansarda ad Aosta. Un amico racconta: “Non si è buttata, è scivolata”

mihaela cheli morta incendio aosta
Mihaela Cheli

Non si è buttata, ma è scivolata: la morte di Mihaela Cheli sarebbe solo un tragico incidente. Lo ha detto un amico della 21enne di Chiavari, nel genovese, morta nella notte tra venerdì e sabato. La ragazza è precipitata dal terzo piano durante un incendio scoppiato in una palazzina ad Antey-Saint-Andrè (Aosta). Leonardo Bertucci ha spiegato in una lettera al Secolo XIX che Mihalea non si è lanciata da 10 metri di altezza per sfuggire alle fiamme, ma è «scivolata». Leonardo è uno dei due ragazzi che si trovava con la 21enne al momento dell’incendio. «Nessuno di noi si è buttato volontariamente dalla finestra», ha precisato. Tutti e tre erano appesi alla finestra: «Mihaela è scivolata mentre la stavamo aiutando. Sono corso sull’altro terrazzo dove c’era Matteo e siamo usciti dall’entrata principale del condominio». Leonardo ha raccontato di aver distrutto una finestra per riuscire a scappare in mezzo alle fiamme. «Nessuno di noi si è gettato nel vuoto. Mihaela è scivolata».

MIHAELA CHELI, 21ENNE MORTA IN INCENDIO AOSTA

Domani si svolgeranno i funerali di Mihaela Cheli nella chiesa di San Giovanni Battista, a Chiavari. Come riportato dal Secolo XIX, saranno celebrati con rito ortodosso, mentre alle 19 è stato organizzato dal datore di lavoro di Mihaela un commiato laico. L’addio sarà accompagnato da una colletta a sostegno della famiglia, in particolare della mamma Mariana Greku e della sorella Madalina. La 21enne è morta a seguito delle gravi ferite riportate cadendo dal balcone della mansarda in Valle d’Aosta. Stava provando a sfuggire all’incendio divampato nell’appartamento dove doveva trascorrere qualche giorno di vacanza. Pare che sia stata lei la prima a svegliarsi: il fumo stava penetrando nella camera da letto togliendole il respiro. Quindi ha svegliato il fidanzato e l’amico che divideva la mansarda con loro, Leonardo Bertucci. I tre hanno raggiunto la finestra per calarsi sul terrazzo sottostante, ma la giovane è scivolata e caduta al suolo da un’altezza di circa dieci metri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA