Bimbo di 3 anni torna a casa dall’asilo e muore/ Ultime notizie Bordighera, non soffriva di alcuna patologia

Dramma a Bordighera: un bimbo è morto dopo essere tornato a casa dall’asilo, domani verrà effettuato l’esame autoptico. Le ultime notizie

07.02.2019 - Carmine Massimo Balsamo
Lei lo lascia, lui si dà fuoco
Lei lo lascia, lui si dà fuoco (Pixabay)

Dopo i drammi di Mestre e Aprilia, un’altra tragedia con vittima un bambino a Bordighera: come riportano i colleghi de Il Secolo, un piccolo di appena 3 anni è morto nella sua abitazione dopo essere rientrato dall’asilo. Non sono ancora noti i dettagli della fatalità di Sasso, provincia di Imperia: il piccolo Alessandro si è spento nonostante l’immediato intervento dei sanitari del 118, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sono poche le informazioni a disposizione, come dicevamo: la morte del bimbo è stata registrata attorno alle ore 19.00 di ieri e secondo la ricostruzione effettuata dagli inquirenti, era da poco rincasato insieme al nonno dall’asilo Rodari di via Pasteur quando ha accusato il malore.

BIMBO MORTO A BORDIGHERA: DOMANI L’ESAME AUTOPTICO

Il piccolo Alessandro ha accusato dei dolori diffusi, con conati di vomito: i familiari, allertati anche dal pianto del bimbo, hanno deciso di contattare l’asilo per sapere come stesse nelle ore precedenti e cosa avesse mangiato. Le maestre non hanno notato nulla di insolito ma i genitori hanno deciso di portarlo in ospedale dato il peggioramento delle sue condizioni. La Procura di Imperia ha deciso di aprire un’inchiesta: il piccolo non soffriva di particolari patologie ed era sempre stato in perfetta salute. Il magistrato Antonella Politi ha disposto che venga effettuata l’autopsia nella giornata di domani. Secondo alcuni quotidiani locali, sarebbero stati ritrovati alcuni piccoli lividi sul corpo di Alessandro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA