FRANCOIS ENGLERT/ Chi è il vincitore del Nobel per la fisica 2013

Il fisico Belga, compagno di ricerche di Peter Higgs nel campo della particelle atomiche, condivide con il britannico il prestigioso riconoscimenti. E’ il primo belga a vincere tale premio

08.10.2013, agg. il 11.02.2019 alle 15:11 - La Redazione
bosone_higgs_cern_ginevra
Immagine di archivio

È il belga François Englert il fisico, insieme a Peter Higgs, vincitore del premio Nobel per la Fisica 2013. Englert, classe 1932, già nel 1997 aveva ricevuto il Premio per l’alta energia e le particelle della EPS (European Physical Society), mentre nel 2004 il Premio Wolf per la fisica per lo studio sul meccanismo che unifica le interazioni a corto e lungo raggio generando bosoni di gauge massivi. Il 29 maggio 2013, insieme sempre a Peter Higgs, ha ricevuto dalla Spagna il Premio Principe delle Asturie per la ricerca scientifica e tecnica. Ha dato il suo maggiori contributo nel campo della fisica statistica, della teoria quantistica dei campi, della cosmologia, della teoria delle stringhe e nello studio della supergravità. Curiosità: è la prima persona di origini belghe a vincere il prestigioso premio assegnato dall’Accademia di Stoccolma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori