TERREMOTO BASILICATA/ Scossa di magnitudo 3.2 gradi in provincia di Potenza. Oggi 13 maggio

- La Redazione

Un terremoto di magnitudo 3.2 sulla scala Richter è stato avvertito questa mattina dalla popolazione in provincia di Potenza. Il sisma è avvenuto alle 8.28 e non si segnalano feriti

terremoto_r439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Un terremoto di magnitudo 3.2 sulla scala Richter è stato avvertito questa mattina dalla popolazione in provincia di Potenza. Il sisma è avvenuto alle 8.28 e al momento non si segnalano feriti o particolari danni al patrimonio urbanistico. Come riporta l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) che ha registrato il sisma, l’epicentro è stato localizzato in provincia di Potenza nel distretto sismico del Pollino, in passato già notevolmente interessato da forti e duraturi sciami sismici. Il terremoto di questa mattina si è generato precisamente alle coordinate 40.052°N, 16.209°E, a una profondità di 10.2 chilometri, e sono molti i comuni della zona che ne hanno avvertito gli effetti: in un raggio massimo di 10 chilometri dall’epicentro ci sono quelli di Chiaromonte (Pz), Fardella (Pz), Francavilla In Sinni (Pz), San Costantino Albanese (Pz), San Severino Lucano (Pz) e Teana (Pz), mentre tra i 10 e i 20 chilometri ci sono Calvera (Pz), Carbone (Pz), San Paolo Albanese (Pz), Castronuovo Di Sant’andrea (Pz), Cersosimo (Pz), Episcopia (Pz), Noepoli (Pz), Roccanova (Pz), Rotonda (Pz), San Chirico Raparo (Pz), Senise (Pz), Terranova Di Pollino (Pz), Viggianello (Pz), San Giorgio Lucano (Mt) e Alessandria Del Carretto (Cs).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori