Terremoto Oggi / Toscana, lo sciame sismico nella zona del Chianti (20 Dicembre 2014, ore 18)

- La Redazione

Terremoto oggi, lo sciame sismico continua nella zona del Chianti dove la popolazione è sempre più in apprensione per le scosse che si stanno verificando senza sosta

terremoto
Il tracciato di una scossa di terremoto

Diverse scosse di terremoto oggi hanno contribuito a mantenere alta la tensione tra la popolazione della zona del Chianti, già decisamente provata da una notte in cui lo sciame sismico non ha mancato di fari sentire in modo decisamente importante con frequenza molto alta. Secondo i dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sono ormai decine, nella sola giornata di oggi le scosse di magnitudo compresa tra 2,5 e 3 gradi di magnitudo Richter che hanno interessato la zona. Una vera e propria miriade di eventi sismici compresi nello spazio tra San Casciano in Val di Pesa e Greve in Chianti, moltio dei quali si è verificata in prossimità della strada provinciale 92. La magnitudo di questi terremoti non è stata oggi di intensità rilevante, ma continua ad essere percepita molto bene dalla popolazione a causa di un ipocentro davvero superficiale, che ne amplifica gli effetti. La quasi totalità delle scosse di terremoto infatti si è verificata a meno di 10 chilometri di profondità. La più superficiale, e fortunatamente una delle meno intense, ovvero di magnitudo 2, è stata registrata a poco più di un chilometro di profondità. La più intensa (avvenuta tra le 4 e le 5 di mattina) a 9,3 chilometri di profondità e magnitudo 3.5.

Al momento le scosse di terremoto di oggi sono state registrate in alta val tiberina, nel bacino di Gubbio e nella pianura padano-veneta. Nessuna di queste ha superato la magnitudo 2.4 sulla scala Richter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori