Terremoto/ In Italia, oggi: scossa di 2.1 gradi Richter in Sicilia (15 agosto 2014, ore 15)

- La Redazione

Terremoto oggi, 15 agosto 2014. Le scosse, le informazioni sulle conseguenze e le magnitudo aggiornate secondo i dati ufficiali dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia)

sismografo_new_r439
Sismografo (Fonte Infophoto)

La giornata di oggi si sta svolgendo all’insegna di una relativa calma dopo le scosse di terremoto di ieri, che hanno interessato ampie zone della penisola. Fino ad ora, secondo quanto diffuso dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), è stata registrata un’unica scossa sismica di magnitudo superiore al grado 2. Il terremoto è stato registrato dalla strumentazione dell’INGV alle 10:49 di questa mattina nel distretto sismico dei Monti Iblei in Sicilia meridionale, nei pressi della città di Ragusa. La profondità dell’ipocentro, solo 16 chilometri, ha fatto si che la percezione da parte della popolazione dell’evento fosse molto netta. I comuni interessati sono (entro i 10 km dall’epicentro) CHIARAMONTE GULFI (RG) GIARRATANA (RG) MONTEROSSO ALMO (RG) RAGUSA (RG), mentre quelli tra i 10 e i 20 km sono LICODIA EUBEA (CT) VIZZINI (CT) MAZZARRONE (CT) COMISO (RG) MODICA (RG) BUCCHERI (SR) BUSCEMI (SR) PALAZZOLO ACREIDE (SR).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori