TERREMOTO OGGI / Lazio, scossa di M 1.2 in provincia di Rieti (lunedì 2 Marzo 2015, ore 15.55)

- La Redazione

Terremoto oggi, lunedì 2 marzo 2015. Come fa sapere l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), un sisma di magnitudo 1.7 è avvenuto in provincia di Forlì-Cesena

sismografo_terremoto_nuovissima_r439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Tra le scosse di terremoto più recenti registrate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), si segnala un sisma di magnitudo 1.2 avvenuto verso le 15 di oggi nel Lazio in provincia di Rieti: l’epicentro è stato individuato a non più di venti chilometri dai comuni di Amatrice (Ri), Campotosto (Aq) e Accumoli (Ri). Altre lievi scosse sono state avvertite poco fa in provincia di Perugia (Umbria), di magnitudo compresa tra 0.8 e 1.3 gradi della Scala Richter: i comuni maggiormente interessati sono Pietralunga (Pg), Apecchio (Ps) e Piobbico (Ps), ma anche Cerreto Di Spoleto (Pg), Sellano (Pg) e Piedipaterno (Pg).

Nuove lievi scosse di terremoto sono state registrate in Italia nella giornata di oggi, lunedì 2 marzo 2015. Come fa sapere l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), verso le 5 del mattino un sisma di magnitudo 1.7 gradi della Scala Richter è stato avvertito nella provincia di Forlì-Cesena (Emilia-Romagna) con epicentro localizzato nei pressi dei comuni di Premilcuore (Fo), Portico Di Romagna (Fo) e Galeata (Fo). Un altro terremoto di magnitudo 1.6 si è verificato poco dopo in provincia di Messina (Sicilia) coinvolgendo i comuni di Villafranca Tirrena (Me), Spadafora (Me) e Saponara (Me). Sempre in Sicilia, ma nei pressi dei golfi di Patti e di Milazzo, nella tarda serata di ieri è avvenuto un terremoto di magnitudo 2.5: l’epicentro è stato localizzato in mare, a non più di venti chilometri di distanza dai comuni di Saponara (Me), Spadafora (Me), Torregrotta (Me), Valdina (Me), Venetico (Me) e Villafranca Tirrena (Me).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori