Dalia, vittima revenge porn/ “Ero 15enne, video diffuso da mio ex: denunciato, ma…”

- Alessandro Nidi

A “Storie Italiane” è intervenuta Dalia, una ragazza che a 15 anni è stata vittima di un caso di revenge porn ed è stata bullizzata dai compagni di classe

Dalia 640x300
Dalia (Storie Italiane, 2022)

A “Storie Italiane”, trasmissione di Rai Uno condotta da Eleonora Daniele, è intervenuta Dalia, una ragazza vittima di revenge porn, il cui video intimo in compagnia del suo ragazzo, girato quando aveva soltanto 15 anni, è finito sul web, divulgato proprio dalla sua ex dolce metà. La giovane ha ricordato di non avere ricevuto sostegno da parte dei compagni di classe, mentre gli insegnanti si sono schierati totalmente dalla sua parte. “Raccontai la mia storia all’insegnate di italiano, che si dimostrò totalmente empatica nei miei confronti”, ha rivelato Dalia, dicendo che “oggi sto meglio, dopo avere condiviso tutto sui social. Tutte le volte, raccontando, bisogna ripercorrere ogni volta le paure, le fobie che hanno caratterizzato il sentimento”.

DALIA, VITTIMA DI REVENGE PORN: “HO DENUNCIATO, MA IL PERCORSO LEGALE CONTINUA A ESSERE MOLTO DIFFICOLTOSO”

A proposito del caso di revenge porn del quale è stata vittima Dalia, quest’ultima a “Storie Italiane” ha evidenziato che “bisogna insegnare sin dalla scuola che il consenso sta alla base di tutto, che è scorretto condividere materiale sessuale. La libertà di una persona non deve essere toccata”. Poi, la conferma: “C’è stata la denuncia, si sta portando avanti un percorso legale molto difficoltoso a livello mentale. Al momento la persona che ha commesso il reato non è ancora stata punita”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA