Daniela Gimmelli, la moglie di Mogol/ Un amore più forte della differenza d’età

- Ilaria Macchi

Mogol ha trovato la serenità sul piano sentimentale solo recentemente, grazie a una donna più giovane di lui di ben 34 anni: Daniela Gimmelli.

Mogol Rai 1
Mogol Rai 1

Mogol, storico autore dei brani di maggiore successo di Lucio Battisti, ormai da tempo compare raramente in Tv, ma ha sempre cercato di tutelare il più possibile la sua vita privata. Proprio per questo si parla di lui soprattutto per la sua attività di paroliere, piuttosto che della sua famiglia. Uno dei suoi figli, Francesco, è però spesso ospite di Federica Panicucci a “Mattino 5” per commentare le vicende che coinvolgono i personaggi del mondo dello spettacolo.

Pur avendo ormai compiuto 85 anni, l’uomo ha trovato la serenità recentemente al fianco di una donna decisamente più giovane di lui: Daniela Gimmelli. La differenza d’età tra i due è infatti di ben 34 anni, ma la coppia non sembra risentirne ed è per questo che ha deciso di giurarsi amore eterno solo recentemente, nel 2007.

Chi è Daniela Gimmelli: è lei la donna che ha rubato il cuore di Mogol

Il primo incontro tra Daniela Gimmelli e Mogol è stato reso possibile dalla loro passione per la musica. I due si sono infatti conosciuti al Cet, la scuola per autori e musicisti che lui ha fondato in Umbria. La donna è di origine romana ed è figlia di un ingegnere da tutti conosciuto come “Lello l’Africano” per via delle numerose opere edilizie realizzate in Africa. Tra i suoi ex più celebri c’è Massimo Modugno, figlio di Domenico, a cui è stata legata per quasi vent’anni, mentre il loro matrimonio ne è durato solo tre.

Daniela ha una sorella gemella, Barbara, a sua volta sposata con Francesco Migliacci, figlio di Franco Migliacci, il co-autore, proprio insieme a Domenico Modugno della canzone che lo rese celebre in tutto il mondo, “Nel blu dipinto di blu“.

Nel curriculum delle due sorelle c’è un’esperienza da attrici nel film “L’estate sta finendo“ (1987) diretto da Bruno Cortini





© RIPRODUZIONE RISERVATA