Daniele Scardina “Diletta Leotta è stupenda”/ “Geloso delle sue foto? Non giudico..”

- Anna Montesano

Daniele Scardina si sbottona sul rapporto con Diletta Leotta e ammette: “È una persona stupenda. Geloso delle sue foto? Non giudico il suo lavoro”

daniele scardina diletta leotta
Daniele Scardina e Diletta Leotta (foto da CHI)

Daniele Scardina, il campione dei supermedi, non ufficializza la sua relazione con Diletta Leotta eppure affida alle pagine del nuovo numero del settimanale Chi parole inequivocabili sulla bella conduttrice. I due sono stata paparazzati insieme più volte questa estate, e oggi King Toretto – così come è stato soprannominato – ammette “Diletta? La conoscevo per il suo lavoro e apprezzo il suo talento perché è un personaggio fortissimo. – così aggiunge – Conoscendola ho scoperto che vale ancora di più, che è una ragazza semplice nonostante tutto quello che le succede intorno”. Complimenti e ammirazione per la Leotta da parte di Scardina, che preferisce dunque non sbilanciarsi più di tanto sul loro rapporto. “Non diciamo niente per scelta, – confessa ancora lo sportivo – io dico solo che ho conosciuto una persona stupenda, il tempo dirà il resto…”

Daniele Scardina geloso di Diletta Leotta? Lui nega…

Quando gli si chiede se sia geloso o se lo infastidiscano gli scatti hot di Diletta Leotta, Daniele Scardina nega: “Geloso delle sue foto di Instagram? Non mi permetto di giudicare il suo lavoro, sono cose sue”. E in più aggiunge: “Può stupire, ma le persone le devi conoscere dentro, non le puoi giudicare dalla copertina. – così motiva – Io so di piacere oltre la copertina, certo ho un aspetto grezzo e cattivo, ma poi devi guardare quello che faccio, sono un ragazzo educato che sa farsi volere bene e sono uno sportivo che lancia messaggi positivi, parlo di Dio”. Purtroppo i due dovranno presto separarsi visto che Daniele devo tornare a Miami. Lui però non è preoccupato: “Penso che le persone siano legate non solo dalla presenza, ma anche da altre cose. Comunque torno in Italia a fine ottobre”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA