DAYDREAMER LE ALI DEL SOGNO/ Anticipazioni 1° luglio e 30 giugno: Can scompare…

- Stella Dibenedetto

DayDreamer Le Ali del Sogno, anticipazioni puntate 1° luglio e 30 giugno: Can scompare dopo l’accusa di plagio, Sanem lo cerca e…

daydreamer le ali del sogno min
Daydreamer - Le ali del sogno - Screenshot da video

DAYDREAMER LE ALI DEL SOGNO, ANTICIPAZIONI 1° LUGLIO

Scosso dall’accusa di plagio, Can decide di far perdere le proprie tracce per qualche ora proprio quando l’ordine dei fotografi ha fissato una riunione per chiarire la sua situazione. Sanem, sentendosi profondamente in colpa nei suoi confronti, si mette sulle tracce di Can riuscendo a trovarlo. Sanem, ormai innamorata di Can, decide di fare il possibile per aiutarlo a dimostrare a sua innocenza e a risolvere la sua immagine professionale. Muzzafer, nel frattempo, sempre ossessionato da Sanem, continua a compiere gesti bizzarri pur di attirare l’attenzione della ragazza dei suoi sogni. Emre, invece, è sempre più sospettoso nei confronti di Aylin e comincia a credere fortemente che sia stata lei a mettere nei guai il fratello. Deciso a scoprire la verità, Emre va a casa della fidanzata e scopre un indizio che potrebbe aiutarlo (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

DEREN SCONVOLTA

DayDreamer Le Ali del Sogno torna in onda oggi pomeriggio con Can ancora nei guai e il suo braccio destro sconvolta da quello che vedrà. Giusto ieri la puntata è terminata con Emre a letto con Aylin proprio mentre la televisione dava una notizia che riguardava proprio Can, ma cosa è successo? Oggi scopriremo le conseguenze del nuovo piano di Aylin che ha rubato le foto dal cellulare del fidanzato per farle pubblicare su un sito con la data di un anno fa proprio per far finire il fotografo sotto accusa per plagio. Anche Deren leggerà in rete qualcosa relativo alle foto del suo capo e rimarrà senza parole. Sarà lei ad avvisare Can o toccherà proprio alla sua dolce Sanem farlo dopo aver combinato i guai consegnando le foto della campagna ad Emre? Come si scuserà a quel punto il signor Divit? (Hedda Hopper)

CAN NEI GUAI PER COLPA DI SANEM?

Daydreamer Le ali del sogno torna in onda oggi, martedì 30 giugno, alle 14.45 su Canale 5 con una nuova puntata nel corso della quale Sanem comincerà a rendersi conto di essere stata semplicemente una pedina nelle mani di Emre. Aylin, convinta che Emre non sia totalmente sincera con lui, riesce a far accusare di plagio Can. L’ex fidanzata di Emre, infatti, è riuscita, con l’aiuto di un haker, a far pubblicato con una data precedente, le foto della campagna contro la violenza sulle donne scattata da Can. Un duro colpo per il fotografo che, non solo viene accusato di plagio, ma viene anche sospeso dall’associazione mondiale dei fotografi. Emre, di fronte all’accaduto, comincia ad avere sospetti nei confronti dell’ex fidanzato. Il Divit, infatti, è convinto che, in realtà, aylin non sia realmente innamorata di lui, ma che lo stia usando solo per raggiungere i suoi obiettivi professionali. Come se non bastasse, Emre deve vedersela anche con Sanem che comincia ad aprire gli occhi su tutto.

SANEM CHIUDE CON EMRE

Can cerca in tutti i modi di dimostrare la propria innocenza e la propria estraneità all’accusa di plagio che gli è caduta addosso. Sanem cerca di stargli vicino e aiutarlo, ma tra i due la situazione è sempre più tesa nonostante entrambi abbiano capito di provare qualcosa l’uno per l’altra. Sanem, nel frattempo, capisce di essere stata usata da Emre e decide di mettere fine al patto siglato con lui: d’ora in poi non lo aiuterà più nel suo piano contro Can. Contemporaneamente, però, la sorella di Leyla non sa come comportarsi con Can: da una parte vorrebbe aiutarlo, ma dall’altra comincia a sentirsi profondamente in colpa per aver tramato per settimane alle sue spalle. Decide così di chiedere aiuto ad Ayhan per rintracciare un secondo hacker che potrebbe risalire al vero colpevole del plagio. Nel frattempo, i genitori di Sanem sono sempre più convinti che Osnam chiederà presto la mano della giovana senza sapere che, in realtà, il macellaio è pazzo di Leyla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA