Denise Dowse com’è morta attrice Beverly Hills 9021/ Stroncata da meningite a 64 anni

- Emanuela Longo

Denise Dowse, attrice nota per il suo ruolo in Beverly Hills 9021 è morta all’età di 64 anni a causa di una “forma virulenta di meningite”

denise dowse instagram 640x300
Denise Dowse, foto Instagram

Denise Dowse, attrice di Beverly Hills 9021 morta a 64 anni

Grave lutto nel mondo dello spettacolo: l’attrice Denise Dowse è morta all’età di 64 anni stroncata da una meningite. Conosciuta per aver interpretato diversi ruoli in molte serie tv di successo e nel cinema, a renderla famosa al grande pubblico era stata la sua presenza nella serie cult Beverly Hills, 90210 nel ruolo della vicepreside Yvonne Teasley. Tante però sono state le sue interpretazioni memorabili, come ad esempio quella del giudice Rebecca Damsen in The Guardian e della terapista Rhonda Pine in Insecure.

A comunicare la morte di Denise Dowse è stata la sorella maggiore Tracey con un post sul suo account Instagram in cui annuncia la sua scomparsa: “Era la sorella più incredibile, un’attrice illustre. Era la mia migliore amica e l’ultimo membro della mia famiglia”. Stando a quanto reso noto dal The Hollywood Reporter, pochi giorni fa, lo scorso 7 agosto, la stessa sorella aveva fatto sapere tramite Instagram che Denise era ricoverata in ospedale, in coma, in seguito ad una “forma virulenta di meningite”.

La carriera di Denise Dowse: dal cinema alla tv

Denise Dowse, classe 1958, era nata a Honolulu il 21 febbraio. Figlia di un ufficiale della Marina degli Stati Uniti, la sua famiglia era costretta a trasferirsi ogni due anni. Nel 1976, mentre frequentava la W.T. Woodson High School di Fairfax, in Virginia, sostenne un’audizione per entrare a far parte di un gruppo teatrale itinerante e al tempo stesso fece domanda di ammissione all’Accademia Navale degli Usa nell’anno in cui vennero ammesse per la prima volta anche le donne. A prevalere però fu la grande passione per la recitazione che portò avanti negli anni.

Dopo la laurea nel 1980 ha vissuto in Germania con la sua famiglia per 7 anni, poi a 30 anni si trasferì a Los Angeles. Qui Denise Dowse iniziò a muovere i suoi primi passi come comparsa a Hollywood ed in seguito intraprese la carriera televisiva e cinematografica. Per il grande schermo ha preso parte alla pellicola Ray del 2004 con il premio Oscar Jamie Foxx. Tra i suoi ruoli, si ricorda anche quello di Yvonne Burns, la zia di Derek Morgan nella serie tv Criminal Minds.





© RIPRODUZIONE RISERVATA