Diabete in 40% morti Covid/ Gli esperti: “Rischio mortalità 2,5 volte superiore”

- Alessandro Nidi

4 morti Covid su 10 sono legati al diabete: lo rivela una ricerca effettuata in Malesia e ufficializzata dal Ministero della Salute locale

glicemia diabete 2021 pixabay 640x300
Diabete, misurazione glicemia (Foto: Pixabay)

Quattro morti Covid su 10 soffrono di diabete. Lo rivela uno studio condotto dal Ministero della Salute della Malesia e riportato sulle colonne del “Sunday Star”. Come emerso dalle analisi effettuate, la maggior parte dei decessi per Coronavirus in Malesia è stato accompagnato da comorbidità, con diabete e ipertensione in cima alla lista. Inoltre, dal 28 ottobre di quest’anno il 37,3% delle vittime Covid aveva un background di diabete.

“È una leggera riduzione rispetto all’anno scorso, quando il 38,8% dei pazienti morti per il Covid-19 era diabetico, ha sottolineato il vicedirettore della divisione di controllo delle malattie del Ministero (sezione malattie non trasmissibili), Feisul Idzwan Mustapha. Gli fa eco l’American Diabetes Association, che evidenzia che il rischio di sviluppare una forma grave di Covid-19 è probabilmente più basso se il diabete è ben gestito, anche se le infezioni virali possono contribuire ad aumentare l’infiammazione nelle persone diabetiche, con complicazioni più serie.

DIABETE E MORTI COVID: IL LEGAME EVIDENZIATO DAGLI ESPERTI

Il “Sunday Star” ha interrogato nel merito della questione anche il vicepresidente di Diabetes Malaysia, Jong Koi Chong, il quale ha sottolineato a sua volta che il diabete rappresenta una minaccia per i malati Covid, che presentano “un rischio di mortalità 2,5 volte superiore alle persone senza diabete. Inoltre, hanno 2,4 volte più probabilità di soffrire di una grave infezione da Covid-19. L’aumento del numero di diabetici comporta anche la presenza di altre complicazioni: malattie cardiache, ictus, cecità, malattie renali croniche e amputazioni degli arti inferiori, che si traducono in un notevole aumento dei costi sanitari, così come in tassi di mortalità più elevati”.

Molti studi clinici hanno dimostrato come le scelte di uno stile di vita sano possano prevenire efficacemente il diabete, in particolare una buona alimentazione e molto esercizio fisico: “Essere in sovrappeso e obesi sono i fattori chiave del diabete sviluppato in giovane età. In Malesia, le attuali statistiche del Registro Nazionale del Diabete (NDR) del Ministero mostrano che l’84% dei pazienti con diabete è in sovrappeso, con un’ampia rappresentanza della fascia d’età 30-40 anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA