Dialogo con… Vittorio Emanuele Parsi – La Turchia è insanguinata: cosa sta succedendo?

La Corte costituzionale turca ha terminato ieri sera la prima giornata di consultazione sulle presunta natura anti-laica dell’Akp, il partito del premier Tayyip Erdogan e del presidente della repubblica Abdullah Gul. Ma quel che tiene col fiato sospeso la comunità internazionale è il grave attentato che si è consumato ieri a Istanbul, nel quartiere popolare di Gungoren, alla vigilia della prima riunione della Corte e che ha causato 18 morti e quasi 150 feriti. Ilsussidiario.net ha raggiunto telefonicamente Vittorio Emanuele Parsi per chiedere un suo commento sulla vicenda

vemanuele_parsi_FN1

La Corte costituzionale turca ha terminato ieri sera la prima giornata di consultazione sulle presunta natura anti-laica dell’Akp, il partito del premier Tayyip Erdogan e del presidente della repubblica Abdullah Gul. Ma quel che tiene col fiato sospeso la comunità internazionale è il grave attentato che si è consumato ieri a Istanbul, nel quartiere popolare di Gungoren, alla vigilia della prima riunione della Corte e che ha causato 18 morti e quasi 150 feriti. Ilsussidiario.net ha raggiunto telefonicamente Vittorio Emanuele Parsi per chiedere un suo commento sulla vicenda



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori