Diego Fusaro contro Lilli Gruber?/ “Mastino con bava alla bocca”, filosofo “falsità”

- Emanuela Longo

Il filosofo Diego Fusaro contro la giornalista di Otto e Mezzo, Lilli Gruber? “Mastino ringhiante con la bava alla bocca”, ma su Twitter smentisce insulto

lilli gruber donmenica in facebook
Lilli Gruber a Domenica In (Facebook)

Il filosofo Diego Fusaro contro la giornalista e conduttrice di Otto e Mezzo, Lilli Gruber? Fusaro è solito commentare su Twitter ciò che accade durante la trasmissione di La7 e così avrebbe fatto anche lo scorso mercoledì, mentre in studio era ospite Nicola Morra, esponente del M5s e presidente della Commissione antimafia. Come riferisce Libero Quotidiano, Fusaro non avrebbe esitato a definirlo “eroico al cospetto di un attacco concentrico di chi ha ceduto testa e cuore ai Signori del capitale e dell’Unione Europea”. In collegamento con la giornalista, anche Alessandro Sallusti, direttore del Giornale. Eppure, come notato dal quotidiano Libero, proprio qualche sera fa Fusaro avrebbe perso le staffe inondando il social dell’uccellino azzurro con frasi del calibro di “Servire l’Europa fino in fondo, costi quel che costi per le classi più deboli. Questo il mantra. Più Europa, più globalizzazione, e soprattutto più intellettuali al guinzaglio della classe dominante”. Non solo, il filosofo avrebbe anche aggiunto: “tra mastini ringhianti con la bava alla bocca spiccava l’olimpica compostezza di Morra”. Faceva forse riferimento proprio alla Gruber?

DIEGO FUSARO CONTRO LILLI GRUBER? FILOSOFO SMENTISCE

Secondo un altro quotidiano, Il Giornale, con la sua ultima frase Diego Fusaro avrebbe fatto riferimento anche a Lilli Gruber, commentando in diretta la visione del programma Otto e Mezzo. Secondo i due quotidiani, il messaggio del filosofo, alla luce dei suoi tweet, sarebbe più che chiaro, ma a fare chiarezza, due giorni dopo il presunto fattaccio, ci ha pensato sempre Fusaro sul medesimo social. “Alcuni giornali scrivono del tutto falsamente che io avrei insultato Lilli Gruber. L’insulto esula dal mio modus e dalla mia veterolingua”, ha cinguettato il filosofo nelle passate ore. “Difficile da accettare, forse, per chi di insulti campa. Ma è così. Amo il dialogo socratico, cari amici. E l’olimpica compostezza”, ha aggiunto. Sebbene qualche utente abbia apprezzato il chiarimento, c’è chi si è esposto commentando: “Ogni tanto, faccia uno strappo alla regola, quando si tratta della Gruber”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA