Diletta Leotta / “Foto hackerate? Camminavo e pensavo che..” (Che tempo che fa)

- Jacopo D'Antuono

C’è anche la bellissima Diletta Leotta tra gli ospiti di Che Tempo Che Fa, personaggio popolare e molto apprezzato dal pubblico maschile. Con la sua partecipazione, Fabio Fazio ha messo a..

diletta leotta 2020 ig 640x300
Diletta Leotta (Foto: Instagram)

C’è anche la bellissima Diletta Leotta tra gli ospiti di Che Tempo Che Fa, personaggio popolare e molto apprezzato dal pubblico maschile. Con la sua partecipazione, Fabio Fazio ha messo a segno un gran colpo per la Rai. Sexy ed elegante, seducente e talentuosa, Diletta Leotta è a tutti gli effetti il volto di punta di DAZN, dopo essersi messa in mostra nella fortunata esperienza a Sky Sport, dove per un periodo ha condotto la trasmissione principale dedicata al campionato di Serie B. La showgirl, poi, ha fatto il grande salto, ritagliandosi un ruolo da protagonista su DAZN e macinando numeri da capogiro sui social dove quotidianamente posta scatti meravigliosi. “Sono una ragazza fortunata”, ha confidato orgogliosa al quotidiano La Sicilia. “Ho una famiglia stupenda, un lavoro meraviglioso, tante amiche, ma racconto momenti di difficoltà, quelli che possono capitare a qualsiasi ragazza della mia età. Vorrei far capire che i problemi si superano”.

Diletta Leotta, più fan che haters: “ma quando hanno hackerato le mie foto…”

Diletta Leotta si è sempre mostrata sorridente ed entusiasta, persino nei momenti più difficili. A Che Tempo Che Fa, ospite di Fabio Fazio, vuole raccontare un po’ tutto il suo percorso, ripercorrendo anche alcuni momenti molti difficili. L’hackeraggio delle sue foto, ad esempio, è stato uno degli avvenimenti più complicati da affrontare, avvenuto oltretutto in un momento di massima popolarità. “E’ stato orribile. Mi sono sentita violata nell’intimità” ha detto nell’intervista a La Sicilia. “Camminando per strada pensavo: mi stanno guardando e mi vedono nuda. Sentivo il giudizio di tutti. Il furto di foto intime colpisce tante ragazze, che spesso si rinchiudono in sé stesse. Mi hanno poi ricattato con un sms in piena notte: mi chiedevano 30 mila euro entro otto ore per non diffondere un video che mi riguardava. Ho denunciato tutto alla polizia e i truffatori sono stati individuati”, ha raccontato. Questa esperienza negativa, probabilmente, ha ispirato la creatività di Diletta Leotta, che recentemente ha confermato l’uscita del suo primo libro: “Durante il lockdown ho preso carta e penna e ho cominciato a scrivere i momenti più duri della vita di una ragazza. Scrivere è un po’ una seduta psicologica…”, ha anticipato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA