Diretta/ Arzignano Sambenedettese (risultato finale 1-1): pari con pochi squilli!

- Fabio Belli

Diretta Arzignano Sambenedettese: risultato finale 1-1, la sblocca Bigoli, pareggia Grandolfo. La stagione è ancora lunga, ma la classifica dà delle risposte.

Emiliano Pattarello Arzignano facebook 2019
Diretta Arzignano Cesena, Serie C girone B (da facebook.com/ArzignanoValchiampo)

DIRETTA ARZIGNANO SAMBENEDETTESE (RISULTATO FINALE 1-1): PARI CON POCHI SQUILLI

Termina qui la diretta di Arzignano Sambenedettese col risultato finale di 1-1. I padroni di casa erano andati in vantaggio al minuto 36 grazie a Begoli, con gli ospiti bravi a trovare la rete del pareggio al 56esimo con Grandolfo. È un punto che in termini di classifica serve forse più ai padroni di casa, nonostante il rammarico di non aver portato a casa la vittoria dopo il vantaggio. Continua la striscia positiva per Arzignano che ha raccolto un altro pareggio e inanellato il terzo risultato utile consecutivo. Non si rialza la Sambenedettese che ora rischia seriamente di uscire dalla zona playoff. Nelle ultime tre partite la squadra di Paolo Montero ha fatto appena 2 punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DI GRANDOLFO

Arrivati a un quarto d’ora dalla fine della diretta di Arzignano Sambenedettese il risultato è di 1-1. Sono stati decisivi i cambi degli ospiti, che hanno regalato freschezza e aumentato il ritmo della partita. Al minuto 56 sono entrati Rapisarda, Piredda e Volpicelli per Miceli, Di Massimo e Rocchi. Subito dopo la partita è stata ripresa in mano grazie a un gol di Grandolfo che si era visto annullare, per fallo dubbio, una rete già nella prima frazione di gioco. Sarà interessante vedere chi da qui alla fine avrà la voglia di provare a vincere una partita che per ora è sul pari il risultato più giusto per quanto si è visto in campo. Intanto continuano a scaldarsi diversi calciatori importanti che potranno fare il loro ingresso nel rush finale. (agg. di Matteo Fantozzi)

VIA ALLA RIPRESA

Parte ora la ripresa della diretta di Arzignano Sambenedettese col risultato che è ancora fermo sull’1-0 per il gol di Bigoli al minuto 36. Pronti via nella ripresa i padroni di casa si sono presentati con Balestrero che ha preso il posto di Pattarello. Dall’altra parte invece gli ospiti sono rientrati in campo con gli stessi 11 effettivi che avevano chiuso la prima frazione di gioco. Sarà dunque interessante capire quale delle due squadre avrà la forza per portarsi a casa il risultato. Gli ospiti dovranno provare a crescere e ad alzare il baricentro per provare a pareggiare e magari fare il colpaccio. Ai padroni di casa in questo momento interessa solo ed esclusivamente rallentare la manovra, per evitare di correre dei rischi, e magari segnare il gol del raddoppio in contropiede. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL BIGOLI

La diretta di Arzignano Sambenedettese è sul risultato di 1-0 alla fine del primo tempo. La squadra di casa è passata in vantaggio al minuto 36 con Bigoli, ma andiamo a vedere cosa è accaduto dall’inizio del match. Pronti via è pericoloso Grandolfo che colpisce in torsione, senza però trovare la porta avversaria. Al nono minuto Tazza mette una bella palla per Piccioni che viene fermato da un prodigio di Biondi. Al decimo invece Grandolfo riceve una bella palla in diagonale, colpisce ma trova Tosi pronto a bloccare la sfera in due tempi. Passa un minuto e Hetaley appoggia per Piccioni, la palla tagliata per Calcagni trova il fermo anticipo di Miceli. Al 30esimo segna Grandolfo, tra i migliori. Palla dentro di Frediani che trova l’attaccante pronto a colpire, l’arbitro fischia un fallo in attacco. Diamo ora uno sguardo alle formazioni ufficiali: ARZIGNANO (3-4-3) Tosi; Bonalumi, Pasqualoni, Bigolin; Tazza, Calcagni, Maldonado, Barzaghi; Heatley, Piccioni, Pattarello A disp. Faccioli, Amatori, Balestrero, Hoxha, Cais, Rocco, Perretta, Lo Porto All. Colombo SAMBENEDETTESE (4-3-3) Massolo; Biondi, Miceli, Di Pasquale, Gemignani; Rocchi, Gelonese, Frediani; Orlando, Grandolfo, Di Massimo A disp. Fusco, Vento, Trillò, Bove, Volpicelli, Piredda, Carillo, Rapisarda, Garofalo, Malandruccolo, Panaioli All. Montero. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Arzignano Sambenedettese si gioca: squadre ormai in campo, andiamo però a scoprire quali sono le rispettive statistiche nel girone B del campionato di Serie C in corso, giunto ormai già alla sua ventitreesima giornata. L’Arzignano ha disputato ventidue partite in campionato fino a questo momento, totalizzando appena quattro vittorie, otto pareggi e ben dieci sconfitte. I gol subiti sono 21, mentre quelli realizzati sono appena 14 e di conseguenza la differenza reti risulta essere negativa per l’Arzignano. La Sambenedettese ha a sua volta disputato le prime ventidue giornate di campionato, vincendo nove partite, pareggiandone cinque e perdendone otto. La differenza reti è di poco positiva per la compagine marchigiana: 29 sono i gol fatti e 26 quelli subiti per la Sambenedettese. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Arzignano Sambenedettese comincia!

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Arzignano Sambenedettese non sarà trasmessa sui canali in chiaro o pay sul digitale terrestre o disponibili sul satellite. L’esclusiva del match è prevista in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports, broadcaster ufficiale per tutti i match dei tre gironi del campionato di Serie C. Ci si potrà collegare tramite pc sul sito elevensports.it oppure tramite l’applicazione Elevensports con una smart tv, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

I TESTA A TESTA

C’è solo un precedente di Arzignano Sambenedettese, e naturalmente fa riferimento alla sfida di andata che le due squadre avevano giocato al Riviera delle Palme. I marchigiani sono da una manciata di stagioni in Serie C dopo la promozione, ma già in passato avevano esplorato questo campionato; per i veneti invece il salto di categoria fino alla terza divisione è stato storico, e tutto sommato la squadra si sta anche comportando bene lasciando intendere di potersi salvare. A metà settembre dello scorso anno comunque era stata la Sambenedettese di Paolo Montero a vincere: i rossoblu avevano incassato il gol di Davide Cais a metà del primo tempo, ma nella ripresa erano partiti con il piglio giusto e avevano pareggiato quasi subito grazie a Iacopo Cernigoi. A quattro minuti dal 90’ invece era stato Marco Frediani a risolvere la partita con un destro che aveva battuto Tosi: vedremo se oggi l’Arzignano riuscirà a prendersi la rivincita e tre punti fondamentali per la corsa alla salvezza. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Arzignano Sambenedettese, match previsto domenica 26 gennaio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Menti di Vicenza, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. I veneti sono reduci da una prova di sostanza sul campo del Piacenza, un pari 0-0 con i vicentini che si sono difesi ottimamente crescendo anche nel finale, nel tentativo di strappare addirittura la vittoria allo stadio Garilli. Arzignano ora appaiato all’Imolese in classifica al quintultimo posto a quota 20 punti, a -2 dalla salvezza diretta. Resta nona in classifica, in zona play off, la Sambenedettese reduce da un pareggio interno contro il Fano, con i rossoblu che hanno mancato però nel turno jnfrasettimanale l’ennesima occasione per un salto di qualità rincorso già vanamente per tutto il girone d’andata. All’andata allo stadio Riviera delle Palme 2-1 per i marchigiani, che hanno piegato i veneti con i gol di Cernigoi e Frediani, nel primo incrocio tra i professionisti tra i due club, trovandosi l’Arzignano all’esordio assoluto nel campionato di Serie C.

PROBABILI FORMAZIONI ARZIGNANO SAMBENEDETTESE

Le probabili formazioni chiamate ad affrontarsi in Arzignano Sambenedettese, match previsto domenica 26 gennaio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Menti di Vicenza, sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C. L’Arzignano guidato in panchina da Colombo schiererà un 4-3-1-2 così disposto in campo: Tosi; Tazza, Bonalumi, Pasqualoni, Lo Porto; Calcagni, Maldonado, Perretta; Balestrero; Piccioni, Heatley. La Sambenedettese allenata da Paolo Montero sceglierà invece un 4-3-3 come modulo di partenza così schierato dal primo minuto: Massolo; Rapisarda, Biondi, Miceli, Gemignani; Gelonese, Angiulli, Frediani; Volpicelli, Cernigoi, Orlando.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Ecco le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai per il match valevole per il turno infrasettimanale del campionato di Serie C. La vittoria interna viene proposta a 2.85, mentre il pareggio viene offerto a una quota di 2.95 e la quota per l’eventuale successo in trasferta viene invece fissata a 2.55. Per quanto concerne invece il numero di gol che sarà complessivamente realizzato dalle due formazioni nel corso di tutta la partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.50, mentre la quota per l’under 2.5 viene offerta a 1.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA