DIRETTA/ Bologna Parma (risultato finale 4-1) video streaming: poker di Palacio!

- Fabio Belli

Diretta Bologna Parma streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 1^ giornata di Serie A, si gioca allo stadio Dall’Ara.

Musa Barrow Bologna esultanza lapresse 2020 640x300
Risultati Serie A, classifica (Foto LaPresse)

DIRETTA BOLOGNA PARMA (RISULTATO FINALE 4-1): POKER DI PALACIO!

Il Parma chiude in dieci uomini un derby emiliano amaro. Viene infatti espulso Iacoponi per aver steso Palacio lanciato a rete: inizialmente l’arbitro aveva concesso il calcio di rigore ma ha poi deciso di assegnare la punizione dal limite dopo la revisione dell’azione al VAR. Viene ammonito anche Sansone, poi girandola di sostituzioni ma a mettere la ciliegina sulla torta, al 46′ della ripresa, è Palacio che viene lanciato a rete da Medel, che a sua volta aveva approfittato di un pallone perso da Dermaku. Pallone sotto la traversa al 91′ e il gol del Trenza chiude il match, col Bologna che vince 4-1 riscattando il ko di San Siro contro il Milan, mentre per il Parma di Liverani è già notte fonda. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BOLOGNA PARMA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Bologna Parma sarà trasmessa per tutti gli abbonati su Sky Sport Serie A (canale 202 e 249 del satellite) e Sky Sport Calcio Uno (canale 251 del satellite). In ogni caso la partita sarà disponibile alla visione anche in diretta streaming video e, di conseguenza, basterà recarsi sul sito skygo.sky.it utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone, o utilizzano l’app SkyGo.

SKOV OLSEN, POI HERNANI!

Restano alti i ritmi tra Bologna e Parma, la formazione felsinea rientra nella ripresa padrona del campo, con Tomiyasu quasi incontenibile. E all’11’ il Bologna trova il tris grazie a Skov Olsen, che su una ripartenza di Soriano riceve palla e insacca dall’altezza del dischetto. Liverani inserisce Siligardi al posto di Dezi ma nel Parma viene ammonito anche Kucka, mentre Mihajlovic richiama in panchina Poli inserendo Medel. Al 22′ del secondo tempo il Parma riesce comunque a trovare almeno il guizzo per accorciare le distanze grazie a Hernani, ma a propiziare il gol è un grossolano errore di Skorupski che sbaglia il rinvio e permette a Brugman di servire il centrocampista, che non sbaglia tutto solo davanti al portiere avversario. (agg. di Fabio Belli)

SORIANO, CHE DOPPIETTA!

Il Parma accusa il colpo dopo lo svantaggio, il Bologna continua a sciorinare gioco e trova il gol del raddoppio alla mezz’ora: scatta Soriano che firma la doppietta personale piazzando il pallone sotto al sette, anche grazie ad una deviazione di Bruno Alves sulla sua conclusione. Il Parma prova a reagire confusamente, Gervinho è quello che punta con maggiore insistenza la porta ma dall’altra parte gli scatti di Hickey mettono sotto pressione la retroguardia dei Ducali. Darmian è provvidenziale in un anticipo su Barrow per evitare a Sepe di incassare la terza rete, si chiude il primo tempo col Bologna avanti di due reti e decisamente padrone della situazione. (agg. di Fabio Belli)

VANTAGGIO DI SORIANO!

Parte forte il Parma con Tomiyasu che deve chiudere su Gervinho, al 4′ è ancora più grande l’occasione che ha Brugman con un colpo di testa ravvicinato che trova però uno strepitoso riflesso di Skorupski. Il Bologna però ci mette pochi minuti a riorganizzarsi, Soriano al 14′ non arriva d’un soffio su un pallone invitante, ma al 16′ riesce a rifarsi e a sbloccare il risultato arrivando su un calcio d’angolo di Barrow che era stato prolungato nella maniera giusta da Danilo. Il Parma prova a reagire ma lascia più spazi, lo scozzese Hickey viene giù bene al 24′ e crossa per Skov Olsen, che non arriva d’un soffio su un pallone che probabilmente si sarebbe rivelato vincente. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Eccoci pronti per Bologna Parma, il derby emiliano che fra pochi minuti completerà il programma della seconda giornata di Serie A. Al Dall’Ara scenderanno in campo – con le formazioni ufficiali che fra poco leggeremo – due squadre che devono riscattare una brutta partenza nel nuovo torneo, cominciato infatti sia per il Bologna sia per il Parma con una sconfitta per 2-0, anche se al cospetto di avversarie quali Milan e Napoli. I numeri dopo una sola giornata tuttavia non dicono molto, ricordiamo allora che nello scorso campionato il Parma aveva ottenuto 49 punti in classifica e il Bologna 47, con i ducali che avevano vinto due partite in più (14 a 12), ma ne avevano anche perse di più (17-15). In epoca di tre punti a partita, tuttavia, è meglio vincere due partite in più piuttosto che avere quattro pareggi in più (11 a 7 per il Bologna nei segni X). I rossoblù in casa avevano fatto solo 23 punti, voce che Sinisa Mihajlovic vorrà certamente migliorare, mentre a Fabio Liverani potrebbe andare molto bene ripetere i 26 punti in trasferta del Parma di Roberto D’Aversa. Adesso però basta numeri e parole, è infatti giunto il momento di cedere la parola ai protagonisti sul campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Bologna Parma, poi si gioca! BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo Lar., Tomiyasu, Hickey; Schouten, A. Poli; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore: Sinisa Miahjlovic PARMA (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Darmian; Dezi, Brugman, Hernani; Kucka; Karamoh, Cornelius. Allenatore: Fabio Liverani (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CONFRONTO TRA GLI ALLENATORI

Per la diretta di Bologna Parma, delicato derby emiliano della seconda giornata della Serie A, ecco che vogliamo ora mettere in copertina i due allenatori, oggi chiamati in causa al Dall’Ara. Sono dunque riflettori puntati sul padrona di casa Sinisa Mihajlovic, dal gennaio 2019 allenatore del Bologna. Il tecnico di Vukovar rimane dunque anche per questa stagione punto di riferimento fondamentale nello spoglio felsineo e non solo a livello tecnico e in vista della sfida odierna davvero l’ambiente emiliano è carico. Il Bologna come il suo allenatore infatti ha voglia di vincere in casa e di riscattare il KO occorso nella prima giornata contro il Milan. Di contro per ci sarà un avversario di valore come è il Parma di Fabio Liverani: il tecnico di Roma, arrivato alla panchina dei ducali solo lo scorso agosto è pronto pure al riscattarsi dopo la sconfitta rimediata al debutto contro il Napoli solo pochi giorni fa. Sarà dunque derby bollente, di grande valore e spettacolo.(agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Si gioca tra poche ore la diretta di Bologna Parma: i ducali hanno vinto soltanto due volte negli ultimi dieci precedenti, e nel dicembre di otto anni fa hanno ottenuto l’ultimo successo al Dall’Ara. Era stata una partita decisa in appena 12 minuti, nella prima metà del secondo tempo: il Bologna era passato in vantaggio con Frederik Sorensen, ma era stato rimontato da Jaime Valdes e Nicola Sansone. Partita interessante anche per gli incroci delle panchine: Stefano Pioli, parmense di nascita, su quella del Bologna e Roberto Donadoni, di lì a tre anni in rossoblu, su quella del Parma. Il Bologna è imbattuto da sette partite, ma nel suo stadio ha festeggiato solo una volta in questo lasso di tempo: era il maggio 2019, terzultima giornata di campionato, e la vittoria era stata netta perché maturata con un 4-1. In 20 minuti nel secondo tempo Riccardo Orsolini, un’autorete di Luigi Sepe e Lyanco avevano chiuso la pratica, Roberto Inglese aveva accorciato le distanze ma il Bologna di Sinisa Mihajlovic aveva trovato anche la quarta rete grazie a un altro autogol, questa volta da parte di Francisco Sierralta. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Bologna Parma viene diretta dal signor Valeri di Roma, e si gioca alle 20.45 per la 2^ giornata del campionato di Serie A. Subito derby emiliano dopo appena due turni nella massima serie, monday night con entrambe le squadre a caccia di riscatto. Il sorteggio del calendario non era stato clemente alla prima giornata con nessuna delle due formazioni, il Bologna ha affrontato un Milan già in forma e già rodato da un turno di Europa League, soprattutto con un super Ibrahimovic, ora fermato dal coronavirus ma che ha presentato una doppietta come biglietto da visita al nuovo campionato. Il Parma invece ha resistito un’ora contro un Napoli che ha opposto un cambio di passo al quale la squadra di Liverani non ha avuto la forza di controbattere. Risultato, entrambe le squadre si trovano ora a zero punti in classifica, con la necessità di dare una prima soddisfazione ai propri tifosi in questa sfida sempre molto sentita vista la vicinanza geografica e i trascorsi delle due squadre.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA PARMA

Le probabili formazioni di Bologna Parma, sfida che andrà in scena presso lo stadio Dall’Ara, valevole per la prima giornata del campionato di Serie C. I padroni di casa del Bologna, allenati da Sinisa Mihajlovic, schiereranno un 4-2-3-1 come modulo di partenza:Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Denswil; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone, Barrow. Il Parma allenato da Fabio Liverani scenderà in campo con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Pezzella; Kucka, Brugman, Kurtic; Karamoh, Inglese, Gervinho.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito le quote per un pronostico su Bologna Parma, che andiamo a presentare nel dettaglio: il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa ha un valore di 1,90 volte quanto messo sul piatto, di contro il successo degli ospiti – regolato dal segno 2 – vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 3,80 volte la puntata mentre con il pareggio, per il quale dovrete puntare sul segno X, la vincita ammonterebbe a 3,75 volte la vostra giocata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA