DIRETTA/ Boston Dallas (risultato 107-89) video highlights: ai Celtics gara-1! (NBA Finals 2024, 7 giugno)

- Claudio Franceschini

Diretta Boston Dallas video highlights: risultato 107-89 di gara-1 delle NBA Finals 2024, al TD Garden primo atto tra Celtics e Mavericks per il titolo.

sussidiario 20240605120414373 97f3d8fa8cd2c68632259a0df6b005fb 1 1 640x300 Video Dallas Boston, gara-3 NBA Finals 2024 (Foto ANSA)

DIRETTA BOSTON DALLAS (RISULTATO 107-89): AI CELTICS GARA-1

Boston Dallas 107-89: gara-1 delle NBA Finals 2024 sorride ai padroni di casa Boston Celtics con il lettone Kristaps Porzingis senza dubbio mattatore della partita giocata nella notte italiana. Luka Doncic non basta ai Dallas Mavericks, perché Boston supera bene anche un passaggio a vuoto a inizio terzo quarto e si prende così una vittoria netta e meritata per aprire le finali. Nel primo quarto è un parziale di 14-2 a sancire la fuga dei Celtics, che chiudono il quarto sul 37-20, poi a metà partita il divario sarà di 21 lunghezze, sul punteggio di 63-42 per i Boston Celtics.

Il terzo quarto inizia con il più serio tentativo di rimonta da parte dei Dallas Mavericks, che si riportano a -8 prima che il ritorno in campo di Porzingis favorisca un parziale di 14-0 per Boston, con il quale i Celtics chiudono definitivamente la contesa, per il +20 a fine quarto che rende il finale di partita praticamente garbage time. Un Porzingis fondamentale in ogni settore del campo chiude anche con 20 punti, con Brown a 22 migliore marcatore dei padroni di casa, mentre per Dallas sono troppo isolati i 30 punti di un pur ottimo Doncic. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FINALMENTE LE NBA FINALS 2024!

La diretta di Boston Dallas è arrivata: alle ore 2:30 italiane di venerdì 7 giugno il TD Garden ospita gara-1 delle NBA Finals 2024. Siamo alla serie per il titolo, ricordando che sarà al meglio delle sette partite: si apre nel Massachusetts perché i Boston Celtics sono stati la migliore squadra della regular season, per distacco. Boston, che nelle finali della Eastern Conference ha superato i solidi Indiana Pacers, torna alle NBA Finals dopo due anni: allora sconfitta da Golden State, oggi favorita per vincere un titolo che manca dal 2008, quando c’erano i Big Three Paul Pierce, Ray Allen e Kevin Garnett (più Rajon Rondo) e la sfida era quella classicissima ai Los Angeles Lakers.

I Dallas Mavericks invece tornano in finale dopo 13 anni: in quel contesto avevano battuto gli altri Big Three (LeBron James, Dwyane Wade, Chris Bosh) e i Miami Heat, era la squadra di Dirk Nowitzi che poi, giocandoci un anno insieme, ha ceduto il testimone a Luka Doncic che raggiunge le prime finali in carriera, e oggi è pronto a prendersi l’intera NBA. Vedremo, la diretta di Boston Dallas promette scintille e la serie delle NBA Finals 2024 potrebbe essere davvero lunga, come detto c’è una chiara favorita ma i Mavericks hanno giocato dai playoff di grande maturità, e hanno poco da perdere. Se consideriamo poi la presenza dell’ex Kyrie Irving, che qualche sassolino dalla scarpa se lo vuole togliere, il piatto è servito…

COME VEDERE LA DIRETTA TV DI BOSTON DALLAS, LO STREAMING VIDEO DELLE NBA FINALS 2024

Ancora una volta, come già da parecchi anni, la diretta tv di Boston Dallas e di tutte le NBA Finals 2024 sarà affidata alla televisione satellitare e dunque rappresenta un appuntamento per gli abbonati: il canale di riferimento dovrebbe essere Sky Sport NBA al numero 209 del decoder ma non è escluso che altri canali seguano gara-1, che ovviamente i clienti Sky potranno seguire, in assenza di un televisore, anche attraverso il servizio di diretta streaming video che non prevede costi aggiuntivi, e come sempre è attivabile su PC, tablet e smartphone grazie all’applicazione Sky Go.

DIRETTA BOSTON DALLAS: CELTICS FAVORITI, MA OCCHIO AI MAVS

Finalmente le NBA Finals 2024: la diretta di Boston Dallas non si può davvero riassumere in poche righe, ma ci possiamo comunque provare. I Celtics sono da tempo una squadra competitiva per il titolo, ma è sempre mancato qualcosa per l’anello: nel 2022 Golden State era comunque superiore, negli altri anni invece Boston è sempre caduta prima e per proprie colpe, o per fattori esterni (per esempio il super Jimmy Butler e la sorprendente Miami). Jayson Tatum e Jalen Brown sono un duo straordinario ma la crescita di Derrick White e il ritorno di Kristaps Porzingis, altro ex, saranno fattori determinanti nel portare i Celtics alla terra promessa dopo 16 anni.

Dallas invece ha in Doncic e Irving la sua grande speranza: la trade che ha portato Kyrie in Texas lo scorso anno è stata bollata come negativa, dall’arrivo di Irving una Dallas in zona playoff ha perso smalto e ha mancato (volontariamente) anche il play in. Quest’anno tutto diverso: le due star coesistono alla grande, Irving è letale nei quarti periodi, Minnesota che aveva fatto lo scherzetto a Denver è stata spazzata via con tre vittorie Mavericks in trasferta. Anche qui, conteranno i gregari: nonostante Doncic e Irving, non ci sarebbero state le NBA Finals 2024 senza Derrick Jones, Dereck Lively e Dante Exum, visto anche in Europa con Barcellona e Partizan. Inoltre, potrebbe e dovrebbe tornare Maxi Kleber.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di NBA

Ultime notizie