DIRETTA CALENDARIO GIRONI SERIE D/ Ecco i nove gruppi: 1^ giornata il 19 settembre

- Claudio Franceschini

Diretta calendario Serie D: decisi tramite sorteggio i nove gruppi del campionato di quarta divisione. 1^ giornata il 19 settembre 2021.

Lega Dilettanti logo facebook 2021 1 640x300
Calendario Serie D 2021-22 (da facebook.com/LegaDilettanti)

DIRETTA CALENDARIO GIRONI SERIE D: ECCO I NOVE GRUPPI

Dopo lunga attesa ci siamo: finalmente ha avuto luogo il sorteggio e conosciamo la composizione dei gironi della Serie D per la stagione 2021-22 . Come previsto saranno 172 i club chiamati in causa quest’anno di cui alcuni però si attendono ancora le ultime decisioni della giustizia sportiva: pure si dovrà fare in fretta perchè la prima giornata è prevista il 19 di settembre e a stretto giro la Serie D dovrà pubblicare ancora i calendari. Guardando ai gironi pubblicati non sono poche le sorprese: su nove gruppi, quelli A, B, D, H e I saranno a venti squadre mentre i restanti nel classico forma di 18 club.

E pure sulla suddivisione dei club nei gironi vi è molto da dire, tenuto conto che con i tanti ripescaggi da gestire, la Lega Dilettanti ha spesso violato o comunque portato al limite, la linea guida della vicinanza geografica, costringendo parecchie società a sconfinare dalla propria regione e anche di parecchio. Fa certo “strano” vedere nel gruppo piemontese-ligure del girone A, squadre come il Varese assieme ad Asti e Sestri levante, che invece sarebbe stata meglio nel girone B, accanto a  Castellanzese e Legnano, ad esempio. O come il Cattolica, esiliato da gruppo D con le romagnole e inserito nel girone C, con Dolomiti Bellunesi e Mestre: sono solo alcuni esempi e purtroppo non sono pochi e tali decisioni certo faranno discutere animatamente, club e tifosi. (agg Michela Colombo)

Ecco qui sotto la composizione dei nove gironi della Serie D 2021-22.

GIRONE A: Asti, Borgosesia, Bra, Casale, Chieri, Derthona, Fossano, Gozzano, Novara, Pontdonnaz-Honearnadevancon, RG Ticino, Saluzzo, Imperia, Lavagnese, Ligorna, Sanremese, Sestri Levante, Vado, Caronnese, Città di Varese;

GIRONE B: Sona, Arconatese, Breno, Brianza Olginatese, Brusaporto, Caravaggio, City Nova, Casatese, Castellanzese, Crema, Desenzano Calvina, Folgore Caratese, Legnano, Leon, Ponte S. Pietro, Real Calepina, Sporting Franciacorta, Villa Valle, Virtusciseranobergamo, Vis Nova Giussano;

GIRONE C: Levico Terme, Cjarlins Muzane, Adriese, Ambrosiana, Arzignano, Calcio Montebelluna, Caldiero Terme, Campodarsego, Cartigliano, Delta Porto Tolle, Dolomiti Bellunesi, Este, Luparense, Mestre, San Martino Speme, Spinea, Union Clodiense Chioggia, Cattolica;

GIRONE D: Alcione Milano, Fanfulla, Tritium, Athletic Carpi, Bagnolese, Borgo San Donnino, Correggese, Forlì, Lentigione, Mezzolara, Progresso, Ravenna, Rimini, Sammaurese, Sasso Marconi, Aglianese, Ghiviborgo, Prato, Real Forte Querceta, Seravezza Pozzi;

GIRONE E: Arezzo, Cascina, Follonica Gavorrano, Lornano Badesse, Pianese, Poggibonsi, Pro Livorno, San Donato Tavarnelle, Sangiovannese, Scandicci, Foligno, Cannara, Sporting Trestina, Tiferno Lerchi, Flaminia Civitacastellana, Montespaccato, Rieti, Unipomezia;

GIRONE F – Almajuventus Fano, Castelfidardo, Montegiorgio, Porto d’Ascoli, Recanatese, Tolentino, Castelnuovo Vomano, Chieti, Nereto, Pineto, S. Nicolo’ Notaresco, Vastese, Vastogirardi, Aurora Alto Casertano, Matese, Atletico Terme Fiuggi, Trastevere, X;

GIRONE G – Aprilia Racing Club, Cassino, Cynthialbalonga, Insieme Formia, Ostiamare, Real Monterotondo Scalo, Team Nuova Florida, Vis Artena, Arzachena, Atletico Uri, Carbonia, Lanusei, Muravera, Sassari Lattedolce, Torres, Afragolese, Giugliano, Gladiator;

GIRONE H – Casertana, Mariglianese, Nocerina, Nola, San Giorgio, Sorrento, Audace Cerignola, Bisceglie, Bitonto, Brindisi, Casarano, Città di Fasano, Gravina, Molfetta, Nardò, Team Altamura, Virtus Matino, Francavilla, Lavello, Rotonda;

GIRONE I – Cavese, Gelbison, Portici, Real Aversa, Santa Maria Cilento, Castrovillari, Cittanova, Lamezia Terme, Rende, San Luca, Biancavilla, Città di Acireale, Città di S. Agata, F.C. Messina, Giarre, Licata, Paternò, Sancataldese, Trapani, Troina.

FINALMENTE SI PARTE!

Finalmente prende il via la diretta del calendario di Serie D: i gironi stanno per essere rivelati, intanto sembra davvero confermata l’indiscrezione circa lo spostamento di alcune realtà rispetto a gironi in cui avrebbero dovuto naturalmente competere. È per esempio il caso del Sangiuliano, che non sarà nello stesso girone del Fanfulla (che invece avrà la sua geografia confermata, giocando nello stesso raggruppamento del Crema come già accadeva l’anno scorso) e poi di Arconatese, Legnano e Castellanzese. Inserite nel girone A l’anno scorso, queste tre società finiranno invece in un altro girone: il motivo risiede nei ripescaggi e nelle riammissioni che hanno tenuto in bilico fino all’ultimo il calendario di Serie D, e che ancora oggi a dirla tutta non sono esattamente ufficiali. Il Novara dunque andrà a disputare un girone con le società del Piemonte, a farne le spese altri club che avrebbero avuto pieno diritto a disputare il torneo di quarta divisione: sono già partite le prime polemiche e la sensazione è che non saranno le ultime, per ora però concentriamo la nostra attenzione sul sorteggio del calendario di Serie D perché finalmente, e dovrebbe essere la volta buona, si comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CALENDARIO GIRONI SERIE D: COME SEGUIRE L’EVENTO

La diretta tv del calendario dei gironi di Serie D non sarà disponibile: l’evento però potrà essere seguito, perché la Lega Nazionale Dilettanti ha deciso di renderlo fruibile a tutti attraverso i social network. Nello specifico, sarà una diretta streaming video sulla pagina ufficiale di Facebook: la trovate all’indirizzo facebook.com/LegaDilettanti e naturalmente sarà consultabile senza costi, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU FACEBOOK

CALENDARIO GIRONI SERIE D: EVENTO SPOSTATO ALLE ORE 15

Cresce l’attesa per conoscere la composizione dei gironi del campionato della Serie D 2021-22: prevista per le ore 13, la cerimonia è stata spostata alle ore 15.00, senza però causa apparente. A darne comunicazioni sulla propria pagina Facebook la stessa Lega Dilettanti che dunque ha fatto slittare di due ore l’evento in cui avremmo cominciato a scoprire il calendario e i gironi che avrebbero caratterizzato la prossima stagione della quarta serie del calcio italiano. Servirà dunque pazienza, anche se i tifosi ormai ne hanno ben poca: ricordiamo che sulla carta la Serie D dovrebbe già scendere in campo questa domenica 12 per il primo turno di Coppa Italia e che il campionato dovrebbe partire sette giorni dopo: pure ancora non abbiamo indicazioni ufficiali in merito. (agg Michela Colombo)

COMINCIA IL SORTEGGIO!

Stiamo finalmente per vivere la diretta del calendario dei gironi di Serie D 2021-2022, con il sorteggio che ci dirà come saranno composti i 9 gruppi di questo campionato. Ad agosto Vado e Brindisi sono risultate essere le due società ripescate, e che dunque giocheranno in questa quarta divisione; tra le tante protagoniste di questa Serie D possiamo sicuramente citare il Città di Varese, che l’anno scorso si è salvato da una situazione complessa grazie a uno straordinario finale di stagione, il sempre ambizioso Legnano e poi certamente il Trapani, che nel 2020-2021 non era riuscito a portare a termine il campionato di Serie C ma ora può effettivamente ripartire dalla quarta divisione.

Curioso il caso del Siena: la società toscana l’anno scorso è giunta quinta nel girone E, ha perso la semifinale playoff (contro il Trastevere) ma poche settimane dopo si è ritrovata in Serie C per meriti sportivi. Riammesse anche Latina e Picerno, vale a dire formazioni che non avevano conquistato la promozione sul campo; nella Serie D di quest’anno avrebbe invece potuto giocare il Chievo, ma Sergio Pellissier (che lo ha acquistato) ha ammesso subito di non riuscire a iscriverlo alla quarta divisione, dunque i gialloblu ripartiranno dalla Terza Categoria. Ora però ci siamo davvero: mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che ci dirà il sorteggio, la diretta del calendario di Serie D 2021-2022 sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

CALENDARIO GIRONI SERIE D: L’ANNO SCORSO

Mentre aspettiamo la diretta del calendario di Serie D, possiamo anticipare il sorteggio ricordando quello che era successo l’anno scorso. Intanto, a causa della pandemia e delle tantissime partite saltate domenica dopo domenica, la Lega Dilettanti aveva ad un certo punto disposto che il regolare calendario del campionato si fermasse, consentendo di recuperare i vari match; non solo, per tutta la stagione si è giocato ogni tre giorni con costanti turni infrasettimanali di mercoledì, rendendo ancor più sfiancante il cammino dei club. Ad un certo punto la Lega ha anche disposto la cancellazione dei playout, facendo retrocedere solo le squadre che sarebbero scese direttamente in Eccellenza; alla fine dai 9 gironi sono uscite, come squadre promosse, Gozzano, Seregno, Trento, Fiorenzuola, Montevarchi, Campobasso, Monterosi, Taranto e Acr Messina. Di queste però il Gozzano non si è iscritto al prossimo campionato di Serie C, e sarà ancora ai nastri di partenza della Serie D; le altre invece hanno realmente fatto il salto, insieme a squadre che sono state riammesse o ripescate per completare gli organici della terza divisione. (agg. di Claudio Franceschini)

IL SORTEGGIO E GLI ACCOPPIAMENTI

La diretta del calendario di Serie D 2021-2022 scatta oggi, martedì 7 settembre, alle ore 13:00. Finalmente verranno rivelati i gironi che comporranno il campionato di quarta divisione: come sempre l’estate ha portato grande incertezza tra rifiuti, ritiri, mancate iscrizioni e ripescaggi ma finalmente ci siamo, con un annuncio non troppo anticipato la Lega Nazionale Dilettanti ha fatto sapere che questo è il giorno giusto per scoprire quale sarà il cammino delle varie squadre in un campionato che si preannuncia parecchio lungo e ingarbugliato, e che porterà 9 squadre – quelle che vinceranno i raggruppamenti – alla promozione in Serie C.

Oggi nel sorteggio del calendario scopriremo quindi in quali gironi saranno inserite le varie società che partecipano alla stagione; tecnicamente sarà una divisione su base regionale ma le sorprese potrebbero non mancare, dunque mentre aspettiamo la diretta del calendario di Serie D possiamo fare un rapido riassunto di quelle che sono le premesse per la stagione e il funzionamento del 2021-2022 per il torneo di quarta divisione.

DIRETTA CALENDARIO GIRONI SERIE D: SITUAZIONE E CONTESTO

La diretta del calendario dei gironi di Serie D dunque sta per animare la giornata di martedì. Il campionato di quarta divisione è organizzato, come detto, su base regionale: è composto da 9 gironi che ovviamente hanno la consueta formula del “round robin” (tutte sfidano tutte in partite di andata e ritorno) e la complicazione deriva dal fatto che solo una squadra per raggruppamento ottiene la promozione in Serie C. Da questo punto di vista non ci sarebbero differenze rispetto alla Lega Pro, se non che qui i playoff – che sono molto più brevi, e riguardano le squadre classificate dalla seconda alla quinta posizione – valgono solo per stilare una ideale graduatoria per i ripescaggi.

E’ infatti una triste realtà quella di società che anno dopo anno non riescono a iscriversi alla Serie C, e infatti anche in questo 2021-2022 abbiamo avuto club che, dovendo giocare la Serie D, si sono ritrovati al piano di sopra. Che poi ci siano arrivati senza particolari meriti di campo è un altro discorso; ora a noi non resta che vedere quello che succederà nella diretta del calendario di Serie D 2021-2022, e come saranno composti i 9 gironi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA