DIRETTA/ Lecce Sassuolo (risultato finale 2-2) video streaming: la riprende Berardi

- Fabio Belli

Diretta Lecce Sassuolo. Streaming video DAZN, quote e risultato live del match valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A.

video spal lecce
Probabili formazioni Lecce Juventus (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA LECCE SASSUOLO (RISULTATO 2-2): LA RIPRENDE BERARDI

Ci prova Defrel dal limite dell’area, la sfera non inquadra la porta. Il Sassuolo non riesce a riprenderla, i salentini vogliono chiuderla in contropiede. Djuricic con il destro, conclusione da dimenticare. Falco con il sinistro da fuori area, la sfera termina di pochissimo fuori. Ghiotta occasione sui piedi di Defrel che calcia a botta sicura ma trova l’intervento provvidenziale di Calderoni. Berardi! Arriva il pareggio del Sassuolo. Conclusione di Defrel respinta da Gabriel, Lucioni allontana sui piedi di Berardi che non sbaglia. Marlon salva sulla linea il colpo di testa a botta sicura di Lapadula. Termina in parità una sfida divertente. (agg. Umberto Tessier)

MAJER SFIORA IL TRIS

Inizia la ripresa tra Lecce e Sassuolo, i padroni di casa sono avanti per due reti ad uno. La compagine salentina continua a tenere in mano il pallino del gioco. Traorè la mette in mezzo su punizione, Defrel si fa anticipare dal difensore avversario. Boga fa tutto da solo sulla sinistra ma non trova lo spunto vincente. Majer sbuca sul secondo palo e per poco non impatta per il tris. Boga sta provando a scuotere un Sassuolo che non riesce a costruire azioni pericolose. Fallo di Calderoni su Berardi, giallo per lui. Abbiamo intanto superato l’ora di gioco. Il Lecce è sempre avanti grazie a Falco che ha risposto al momentaneo pareggio di Toljan. (agg. Umberto Tessier)

PUNIZIONE DI FALCO!

Il Sassuolo continua ad attaccare alla ricerca del pareggio, buon momento per la compagine neroverde. Toljan! Arriva il pareggio del Sassuolo! Locatelli imbuca per Toljan, controllo in area e sfera messa in rete. Locatelli si becca il giallo dopo un fallo su Lapadula. Tabanelli si accascia al suolo e deve abbadandonare il campo. Falco! La compagine salentina si riporta avanti. Grandissima punizione che non lascia scampo a Consigli. Il Lecce ha colpito nel miglior momento del Sassuolo. Falco ha creato una traiettoria che non ha lasciato scampo a Consigli. Giallo ai danni di Toljan dopo un fallo su Lapadula, decisione giusta da parte del direttore di gara. Termina la prima frazione, il Lecce è avanti grazie alla punizione siglata da Falco. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA LAPADULA!

Inizia la contesa tra Lecce e Sassuolo. Grandissima occasione per Traorè! Servizio di Berardi, si inserisce il centrocampista che coglie la traversa da solo avanti a Gabriel. Il Lecce risponde con Majer che trova il grande riflesso di Consigli. Ci prova ancora Majer da fuori area ma non inquadra lo specchio. Gara molto aperta tra due compagini che giocano a viso aperto. Lapadula! Il Lecce passa in vantaggio! Rossettini serve dalle retrovie per Lapadula che controlla con il piede sinistro ed entra in area, Consigli viene freddato dalla conclusione del centravanti. Berardi imbuca per Defrel, Meccariello fa una bella diagonale e chiude. Colpo di testa provato da Marlon che non inquadra lo specchio della porta. Gara molto divertente fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Lecce Sassuolo sta per prendere il via: aspettando il fischio d’inizio, ecco qualche statistica per inquadrare il rendimento di queste due squadre di Serie A. Per il Lecce di Fabio Liverani ecco 9 punti in classifica con due vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte, i neopromossi pugliesi hanno segnato 11 gol e ne hanno subiti 19, di conseguenza la differenza reti giallorossa è pari a -8. Anche per il Sassuolo di Roberto De Zerbi 9 punti in classifica, ma con una partita giocata in meno e numeri ben diversi: tre vittorie, nessun pareggio e sei sconfitte. La differenza reti neroverdi è pari a -2, perché i gol segnati sono 16 e quelli subiti 18. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Lecce Sassuolo, poi la partita comincia! LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Tabanelli, Petriccione, Majer; Mar. Mancosu; Babacar, Lapadula. Allenatore: Fabio Liverani SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang, Traoré; Berardi, Defrel, Boga. Allenatore: Roberto De Zerbi (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta di Lecce Sassuolo, domenica 3 novembre 2019, sarà trasmessa in esclusiva sul canale numero 209 del satellite, DAZN1, per tutti gli abbonati Sky e DAZN. Questi ultimi potranno seguire anche la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite pc sul sito dazn.it, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone o tramite una smart tv sull’applicazione ufficiale DAZN.

GLI ALLENATORI

Nella diretta di Lecce Sassuolo potrà essere stuzzicante il confronto fra due tecnici emergenti quali Fabio Liverani e Roberto De Zerbi. Per l’allenatore giallorosso è il terzo campionato sulla anchina del Lecce: nelle prime due sono arrivate altrettante promozioni che hanno portato i salentini dalla Serie C alla Serie A, adesso l’obiettivo è naturalmente la salvezza e il Lecce si sta dimostrando una buona squadra, con tutte le carte in regola per lottare per questo traguardo. De Zerbi sta facendo ancora meglio del collega, perché è più giovane di tre anni e già da quattro stagioni bazzica la Serie A, facendo bene sia a Benevento (anche se la retrocessione era inevitabile già nel momento del suo arrivo) sia a Sassuolo, almeno nella scorsa stagione. Quest’anno sembra esserci qualche problema in più, sarà compito di De Zerbi uscirne bene per fare un ulteriore passo in avanti nella sua maturazione da allenatore magari poi pronto a tentare l’avventura in una big. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PRECEDENTI

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta di Lecce Sassuolo, ma certo non possiamo ora non prendere in esame anche lo storico registrato tra i due club, benché certo i dati a nostra disposizione non siano ricchissimi. anzi alla vigilia di questa 11^ giornata possiamo parlare di appena due soli precedenti, questi registrati per il campionato regolare della Serie B nel 2009-2010. Si tratta quindi di un riferimento datato e che potrebbe essere poco utile per la partita di oggi. Va anche detto che in tale occasione assistemmo a due pareggi, di cui uno anche senza reti. Si ripartirà dunque da zero oggi con la sfida tra Lecce e Sassuolo. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Lecce Sassuolo, diretta da Ros, domenica 3 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Via del Mare di Lecce, sarà una sfida valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. Salentini reduci da tre pareggi consecutivi, ma nel contesto in un calendario molto complicato. I giallorossi sono usciti indenni contro il Milan a San Siro e in casa contro la Juventus, l’unico rimpianto si concentra nel turno infrasettimanale con la mancata vittoria contro la Sampdoria, con i blucerchiati capaci di rimontare strappando un pareggio nel recupero. Il Lecce al momento resta a +2 dalla zona retrocessione con 9 punti in classifica esattamente come l’avversario di turno, il Sassuolo che deve però ancora recuperare la sfida contro il Brescia. I neroverdi dopo il blitz a Verona sono caduti di nuovo in casa perdendo in rimonta contro la Fiorentina, evidenziando problemi difensivi che portano gli emiliani ad avere al momento, con 18 gol subiti, la terza peggiore retroguardia della Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE SASSUOLO

Le probabili formazioni che dovrebbero affrontarsi in Lecce Sassuolo, domenica 3 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Via del Mare di Lecce, sfida valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. Il Lecce allenato da Fabio Liverani schiererà un 4-3-2-1: Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Shakhov, Tabanelli; Mancosu, Falco; Babacar. Il Sassuolo guidato in panchina da Roberto De Zerbi risponderà con un 4-3-3 così schierato: Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Shakhov, Tabanelli; Mancosu, Falco; Babacar.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, le quote dell’agenzia Snai considerano il Lecce favorito sul Sassuolo. Quota per l’affermazione interna fissata a 2.60, l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.40, mentre la vittoria in trasferta viene proposta a una quota di 2.75. Per chi invece punterà sul totale dei gol realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 1.80, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 2.00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA