DIRETTA MOTOCROSS/ Gp d’Asia 2019: Gajser vince gara-2! (Semarang)

- Michela Colombo

Diretta Motocross: info streaming video e tv, orario e vincitore di gara 1 e gara 2 al Gp d’Asia 2019, atteso oggi sulla pista indonesiana di Semarang.

tim gajser motocross 2019 lapresse
Diretta Motocross: Tim Gajser (Lapresse, repertorio)

Termina qui la diretta motocross per il Gran Premio d’Asia 2019 dove a Semerang si è disputato gara-2. Abbiamo così visto la vittoria di Tim Gajser ce con la sua Honda si è imposto ancora come era accaduto già ieri. Dietro di lui in ordine troviamo Pauls Jonass (HUS), Arnaud Tonus (YAM) e Jeremy Seewer (YAM). La più grande delusione arriva per la terza posizioe di Tonus che ovviamente puntava a fare qualcosa di meglio. Il “nostro” Ivo Monticelli con la sua KMT chiude in un rispettabile undicesimo posto proprio a metà tra la testa e la coda di questa classifica parziale. Sicuramente per Tim Gajser è una bella conferma quella arrivata oggi che ci mostra ancora una volta come sia tra i piloti più in forma del momento. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI TORNA IN PISTA PER GARA-2

Come detto prima, il grande assente al Gp d’Asia 2019 di Semarang – di cui comincerà fra pochi minuti gara-2 – sarà certamente il nostro Tony Cairoli per il quale in pratica il campionato di motocross è già terminato. Come ricordato prima il siciliano aveva già dato forfait alla prima tappa in  Indonesia non essendosi ancora pienamente ripreso dalla caduta scorsa a Kegums: giusto pochi giorni fa l’azzurro ha pure deciso di sottoporsi a intervento chirurgico per sistemare la spalla infortunata. A causa infatti della rottura del tendine sovraspinato e sottoscapolare, il nove volte iridato non era più uscito a riprendere la moto e nonostante abbia fatto di tutto per accelerare il suo recupero, alla fine l’intervento pareva l’unica soluzione possibile. Cairoli ha affermato: “è triste terminare il campionato in questo modo, una cosa che non si è verificata così spesso nella mia carriera”. Non resta che augurargli un presto rientro convinti che sentiremo moltissimo la sua mancanza anche oggi al Gp d’Asia 2019.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL GP D’ASIA DI MOTOCROSS

Complice il forte fuso orario non sarà agevole per tutti gli appassionati della Mxgp assistere alle due gare: va però detto che questo fine settimana infatti sarà assicurata la diretta tv del Gp d’Asia 2019 di motocross da Semarang sia per gara-1 che gara-2. In questo fine settimana inoltre il punto di riferimento per la diretta tv non sarà a tv di stato ma il canale Eurosport 2, presente sulla piattaforma di Sky. La diretta streaming video sarà poi assicurata tramite l’app Sky Go e Eurosport player, riservate però solo agli abbonati. Ricordiamo inoltre che per rimanere aggiornati su quanto sta accadendo a Semarang ci si potrà pure collegare al portale ufficiale del Mondiale Motocross, all’indirizzo www.mxgp.com, dove sarà disponibile pure il live timing di tutti gli appuntamenti della giornata.

I VERDETTI DI GARA-1

Gara-1 della diretta motocross del Gp  d’Asia 2019 si Semarang ha visto due protagonisti assoluti e cioè Tim Gajser e Jorge Prado. Questi hanno infatti vinto le prime manche della giornata di oggi. Lo sloveno sulla sua Honda ha preceduto Arnaud Tonus e Jeremy Seewer in MxGp dimostrando di essere in grande forma. Ivo Monticelli era l’unico italiano al via e ha chiuso in ottava posizione sulla sua KMT, chi invece è stato costretto al ritiro è Romain Febvre che era visto da tutti come possibile outsider. La KMT ha trionfato nella MX2 con al primo posto lo spagnolo Jorge Prado e secondo invece il francese Tom Vialle. Chiude il podio il danese della Husqvarna Thomas Kjer Olsen anche lui autore di  una ottima prestazione. La gara-2 prenderà il via alle ore 11.10, ma con differita alle ore 15.15 con diretta tv su Rai Sport e Rai Sport +HD. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI PARTE

Come detto prima, il grande assente della diretta motocross al Gp d’Asia 2019 di Semarang sarà certamente il nostro Tony Cairoli per il quale in pratica il campionato di motocross è già terminato. Come ricordato prima il siciliano aveva già dato forfait alla prima tappa in Indonesia non essendosi ancora pienamente ripreso dalla caduta scorsa a Kegums: giusto pochi giorni fa l’azzurro ha pure deciso di sottoporsi a intervento chirurgico per sistemare la spalla infortunata. A causa infatti della rottura del tendine sovraspinato e sottoscapolare, il nove volte iridato non era più uscito a riprendere la moto e nonostante abbia fatto di tutto per accelerare il suo recupero, alla fine l’intervento pareva l’unica soluzione possibile. Cairoli ha affermato: “è triste terminare il campionato in questo modo, una cosa che non si è verificata così spesso nella mia carriera”. Non resta che augurargli un presto rientro convinti che sentiremo moltissimo la sua mancanza anche oggi al Gp d’Asia 2019.

INFO E ORARIO

Nuovo appuntamento in Indonesia per il mondiale della Mxgp: oggi domenica 14 luglio 2019 la Motocross sarà in diretta dalla pista di Semarang per disputare il Gran premio d’Asia 2019, dodicesimo banco di prova  del calendario. Qui sulla terra indonesiana quindi i riflettori saranno ancora una volta tutti su Tim Gajser, che punta a farsi di nuovo protagonista unico dopo quanto accaduto a Palembang pochi giorni fa. Di certo lo sloveno avrà tutto il palcoscenico per sè: anche in questo appuntamento del mondiale infatti non vi saranno al via ne il campione della motocross in carica Jeffery Herlings nè il nove volte iridato Tony Cairoli, visto che entrambi non si sono ancora rimessi in sesto dopo gli ultimi incidenti.

DIRETTA MOTOCROSS GP ASIA 2019: GLI ORARI

Diamo quindi gli orari per seguire questo fine settimana tutto dedicato al Gp di d’Asia  2019 che però come abbiamo visto prima potrebbe essere difficile da seguire per gli appassionati italiani visto il fuso orario tra Italia e Semarang. Facendo quindi un rapido calcolo possiamo dire che la Motocross tornerà in diretta dal continente asiatico la mattina molto presto. Tim Gajser e gli altri big della stagione Mxgp quindi vivranno gara 1, primo impegno decisivo del Gp d’Asia alle ore 8.15 del mattino italiano, mentre gara 2 si accenderà solo alle ore 11.10 sempre italiane. Entrambe le gare della categoria regina MXGP saranno precedute da quelle della classe MX2. Naturalmente ogni gara di questo Gran Premio avrà come sempre la durata di 30 minuti più due giri, sia nella MXGP sia nella MX2. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA