DIRETTA MOTOCROSS/ Gp Imola 2019 streaming video: trionfa Glen Coldenhoff

- Michela Colombo

Diretta Motocross: info streaming video, orario e vincitore delle due prove per il Gp d’Imola 2019, oggi 18 agosto 2019.

motocross gajser
Diretta Motocross: Tim Gajser (Lapresse, repertorio)

Tim Gajser si è preso il titolo Mondiale, ma è stato Glen Coldenhoff a ritagliarsi una grande soddisfazione, conquistando la vittoria nel Gran Premio di Imola del Motocross. Doppietta tra gara 1 e gara 2, col pilota del team KTM Standing Construct che è tornato ad assaporare una vittoria che gli mancava dalla gara in Lettonia del 2015. La festa finale è stata ovviamente tutta per Gajser, che comunque ha chiuso ad Imola al terzo posto alle spalle di Jeremy Seewer, che è sempre stato tenuto a distanza da Coldenhoff nel corso della gara. Ai piedi del podio Gautier Paulin, seguito da Paul Jonass sulla Husqvarna, mentre l’italiano Alessandro Lupino dopo la seconda manche ha fissato la sua nona posizione. La MXGP tornerà la prossima settimana col Gran Premio di Svezia. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MOTOCROSS STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE IL GP IMOLA 2019

Salvo variazioni di palinsesto, la diretta tv per il GP d’Imola 2019 della motocross dovrebbe essere trasmessa su Rai Sport e Rai Sport + per gara 1 come per gara 2; diretta streaming video disponibile su www.raiplay.it. Segnaliamo inoltre la possibilità di seguire la doppia prova italiana anche sul satellitare al canale Eurosport 2, disponibile sulla piattaforma Sky: streaming video offerto agli abbonati tramite la ben nota app Sky Go. Ricordiamo infine le possibilità offerte dal sito ufficiale del mondiale con il live timing di tutte le sessioni sulla pista di Imola all’indirizzo www.mxgp.com.

GAJSER ALLA RISCOSSA

Tim Gajser ha immediatamente messo il turbo in gara 2 nel GP di Motocross di Imola. Il neo campione del mondo sta cercando di togliersi una soddisfazione ulteriore, anche se al momento la testa della corsa sembra saldamente in mano a Coldenhoff, che mantiene 5 secondi di vantaggio su Seewer. Ovviamente un calo di concentrazione in gara 1, visto che per il titolo bastava il quinto posto a Gajser, ha messo in salita la conquista del GP di Imola per lui, ma non è detto che non possa inserirsi nella corsa al primo posto assieme a Coldenhoff e Seewer che per ora hanno dominato la scena a Imola. (agg. di Fabio Belli)

VIA ALLA GARA

Sta per avere inizio gara 2 del Gp di Imola, ma il secondo banco di prova sulla terra emiliana per il mondiale di Motocross sarà solo una passerella per Tim Gajser a cui, come abbiamo visto, è bastato il quinto posto per laurearsi Campione del mondo. Lo sloveno 22 anni, ha infatti appena ottenuto il terzo titolo iridato, il secondo nella classe maggiore Mxgp (il primo lo ha vinto nel 2015), strappando lo scettro che era in mano a Jeffrey Herlings (assente come Cairoli per infortunio). E’ quindi grande festa per gli appassionati sloveni, che sono arrivati in gran numero a Imola per sostenere il proprio beniamino, dopo una stagione di non pochi colpi di scena. Ora però dobbiamo ridare la parola alla pista per gara 2: benché i punti in palio non siano più decisivi non vuol dire che non sarà spettacolo a Imola!

COLDENHOFF VINCE GARA 1, GASJER CAMPIONE DEL MONDO

Si è appena chiusa una brillantissima gara 1 del Gp di Imola 2019 per la Motocross e alla bandiera a scacchi il trionfatore è stato un eccezionale Glenn Coldenhoff: i riflettori però ora sono tutti per Gajser che pur arrivando solo quindi al termine del primo banco di prova emiliano si è consacrato Campione del mondo della Motocross Mxgp. Ma andiamo con ordine e al via di gara 1 del Gp di Imola è Paulin a staccare subito tutti gli avversari: tempo due giri però è battaglia tra il francese e Tonus con Gajser subito alle spalle. La lotta in testa alla corsa infuria ma a poco prima della metà gara registriamo prima lo scivolone di Coldenhoff e poi la brutta uscita di Gajser, che lo fa arretrare di parecchie posizioni: tempo poco e anche Febvre cade, beffato dalla terra dura di Imola. La gara prosegue e Gajser dalle retrovie comincia a macinare sorpassi: la vittoria per lo sloveno è però un miraggio, ma poco male perchè gli basta il quinto piazzamento per consacrarsi campione del mondo. La bandiera a scacchi quindi vede a podio Coldenhoff, Seewer e Paulin, con Tonus, Gajser, Jonass, Jasikois, Searle, Lupino. Febvre nella top ten. (agg Michela Colombo)

AL VIA GARA 1

Sta per avere inizio gara 1 del Gp d’Imola 2019 per il mondiale di Motocross e tutto è pronto sulla dura terra emiliana per questo primo banco di prova, che pure potrebbe già assegnare il titolo iridato, come affermato prima. Vi è quindi grande attesa intorno a questa gara, dove però Gajser non è per forza l’unico favorito al successo. Questa mattina infatti nel corso del Warm up in pista ad Imola, si è davvero messo in luce anche l’olandese Glenn Coldenhoff, che ha strappato il miglior tempo della sessione con il crono di 1.34.655. Dietro di lui hanno poi fatto davvero bene anche Febvre e chiaramente Tim Gajser, terzo a quasi però un secondo dal crono del Oranje. Hanno poi chiuso la top ten del warm up del Gp d’Imola 2019 anche Jonass, Paulin, Tixier, Lupino, Tonus, Seewer e Monticelli. Ora è tempo di dare la parola alla pista, si parte! (agg Michela Colombo)

LE QUALIFICHE DEL SABATO

Ci avviciniamo a grandi passi al via della prima gara per il Gp di Imola 2019, prova decisiva per il mondiale di Motocross e i riflettori ovviamente non possono non posarsi oggi su Tim Gajser, leader iridato a un passo dal trionfo ma pure protagonista in questo fine settimana sulla terra emiliana. Lo sloveno infatti si è già messo in mostra ieri nelle qualifiche, dove ha pure strappato il primo tempo sul 24.46.048 e il best lap 1.37.904. Dietro Gajser però non possiamo non registrare l’ottimo secondo piazzamento di Coldenhoff, seguito dall’azzurro Ivo Monticelli, che respirato aria di casa ha decisamente messo in mostra ieri tutte le sue qualità. Hanno chiuso poi la top ten dell’ordine di arrivo delle qualifiche del Gp d’Imola di Motocross anche Febvre, Seewer, Paulin, Anstie, Jonass, Searle e Van Horenbeek. (agg Michela Colombo)

LA CLASSIFICA MONDIALE

Siamo in attesa di pare la parola alla terra dura emiliana per la prima gara del Gp di Imola, dove la Motocross torna in diretta dopo una piccola pausa: andiamo allora a ricordare che sta accadendo anche nella classifica iridata. Come detto prima, oggi potrebbe venir assegnato il titolo iridato: in vetta alla graduatoria video infatti Tim Gajser, che con 626 punti vanta pure un vantaggio di 187 punti sul primo rivale. Secondo gradino riservato ora a Jeremy Seewer, con soli 439 punti a bilancio, mentre Paulin insegue dal terzo posto con 402 punti. Proseguendo ecco che nella top ten troviamo Tonus, Cairoli, Jasikonis, Coldenhoff, Febvre, Van Horenbeek e Jonas ma il lettone ha solo 321 punti per il momento. (agg Michela Colombo)

SI CORRE IN EMILIA ROMAGNA

Dopo una lunga sosta ecco che il Mondiale di Motocross torna in diretta in questa domenica 18 agosto 2019: di scena il Gran Premio di Imola, appuntamento tra i più spettacolari del calendario iridato e che pure potrebbe rivelarsi ancor più speciale. Già oggi infatti con ben 4 Gp di anticipo rispetto alla fine del mondiale 2019 potremmo incoronare i nuovi campioni della Mxgp e Mx2: la situazione nelle varie classifiche è infatti molto chiara, specie per la classifica regina, dove le defezioni di Tony Cairoli e Jeffrey Herlings hanno avuto gran peso. Grande scenario, grandi protagonisti e grande posta in palio: ci attende un Gp d’Imola per la Motocross davvero speciale.

DIRETTA MOTOCROSS: GLI ORARI DEL GP DI IMOLA 2019

Passiamo adesso a vedere quali saranno gli orari dei principali appuntamenti di questa decisiva domenica di gara per il Gp d’Imola 2019 con le due categorie maggiori del motocross. Segnaliamo subito che essendo in Italia, gli appassionati potranno seguire le imprese dei loro beniamini senza alcun problema: il programma è infatti quello solito per i gran premi in Europa per il Mondiale. Ricordiamo quindi subito che le due gare della classe regina MXGP per il Gran Premio di Imola 2019 dalla pista emiliana avranno luogo rispettivamente alle ore 14.15 e alle ore 17.10. Entrambe le gare della categoria regina MXGP saranno precedute da quelle della classe MX2, che andranno invece in scena alle ore 13.15 e alle ore 16.10. Naturalmente ogni gara di questo Gran Premio avrà come sempre la durata di 30 minuti più due giri, sia nella MXGP sia nella MX2. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA