DIRETTA/ Piacenza Milano (risultato finale 3-2) streaming video: vince la Bluenergy

- Michela Colombo

Diretta Piacenza Milano: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley maschile, nella 3^ giornata della Serie A1 Superlega.

Milano volley Diretta Milano volley (da Facebook Powervolley)

DIRETTA PIACENZA MILANO (RISULTATO 3-2): VINCE LA BLUENERGY

Attacco di Patry, Milano avanti nel tie-break, 1-0. Sbaglia la battuta Piacenza, 1-2. Attacco vincente di Antonov, 2-2. Grande muro di Holt, 3-2 per Piacenza. Ace di Antonov, 4-2. Ancora Antonov, secondo ace di seguito, 5-2. Ancora Piacenza che vola sul 6-2. Ancora Holt per il 7-2, Milano in grande difficoltà. Piacenza che sta dominando in questo tie-break, 8-2. Attacco Piacenza e palla fuori sul muro, siamo sul 9-2. Piacenza sul 10-3, vittoria ad un passo. Romanov batte fuori, 11-4 per Piacenza. Ishikawa ammette il tocco, 12-5. Ancora Piacenza, 13-5. Ace di Antonov. Porro attacca fuori, 14-5. Termina sul 15-6 il tie-break, vince Piacenza. (agg. Umberto Tessier)

FINE QUARTO SET

Siamo nel corso del quartoset tra Piacenza e Milano, il risultato è di 1-2. Ishikawa trova il mani fuori, 3-3. Invasione di Piacenza a rete per il 4-6. Chinenyeze schiacchia il punto del 5-10, Milano in controllo. Ishikawa per il 7-12, ottima giocata la sua. Molti errori al servizio di Milano, Piacenza che resta nel set. Attacco di Patry per il 9-14. Muro di Mosca, 9-15, Milano che vuole andare al tie-break. Russell al servizio, palla che termina fuori. Attacco vincente di Patry per il 15-19. Invasione di Milano per il 18-22. Romanov sopra il muro, 19-23. Il quarto set termina sul 20-25, si va al tie-break. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA PIACENZA MILANO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Piacenza Milano sarà trasmessa da Rai Sport + HD, un canale che dunque sarà accessibile a tutti gli appassionati – numero 57 del digitale terrestre – e con la possibilità di assistere alla partita anche in assenza di un televisore, in diretta streaming video collegandosi al sito o all’app ufficiali di Ray Play con apparecchi mobili quali PC, tablet o smartphone. Il portale www.legavolley.it fornirà invece le informazioni utili sul match, come il boxscore aggiornato in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

FINE TERZO SET

Siamo nel corso del terzo set tra Piacenza e Milano, il risultato è di 2-2. Piacenza, dopo un primo set da dimenticare, ha ritrovato la strada giusta per mettere in difficoltà Milano. Attacca Recine che trova il muro, 5-4. Attacco di Rossard che prova a cercare il muro ma trova solo la sfera fuori, 6-5. Muro di Milano, 6-7. Stiamo assistendo ad un terzo set estremamente equilibrato. Grandissimo muro di Milano per il 9-12. Attacco vincente di Patry, 11-14. Errore alla battuta di Pesaresi, 15-18. La pipe di Ishikawa, 16-20. Piacenza che resta nel set, 19-21. Siamo sul 22-22, non si spezza il filo dell’equilibrio. Ribalta il set Piacenza, 24-23. Invasione netta di Rossard, 24-24. Ishikawa batte fuori, 25-24. Piacenza vince il terzo set sul 26-24 grazie ad una grande rimonta. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Piacenza e Milano, il risultato è di 3-3. Ishikawa murato, 4-4. Brizard serve direttamente fuori, 6-8. Milano che continua nel controllo agevole del match. Muro di Patry per il 13-15, Piacenza che sta comunque giocando meglio rispetto al primo set. Grande azione di Piacenza che trova il 15-15. Recine trova il muro fuori si Ishikawa, 18-17. Piacenza che continua a macinare punti e si porta sul 22-20. Rossard schiaccia il punto del 23-20. Ishikawa schiacchia per il 23-21. Muro vincente di Piacenza per il 25-21. Un set ciascuno vinto per una bellissima partita. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO SET

Inizia il match tra Piacenza e Milano. Primo punto di Piacenza. Rossard tira forte sulla battuta e trova la rete, 2-2. Ishikawa schiaccia e trova il muro che tocca fuori, 3-3, Milano sta alzando i giri. Ancora Ishikarìwa questa volta murato, 4-4. Attacco di Recine che sbaglia la misura, sorpasso Milano. Grande servizio di Porro, 4-8. Ottimo ingresso di Porro, Milano inizia a prendere il controllo del match. Altra battuta vincente di Porro, 4-10. Schiacciata e muro fuori, Milano in pieno controllo, 4-13. Ishikawa schiaccia ma c’è invasione, 5-14. Primo set, fino ad ora, dominato da Milano. Muro vincente di Piano, 7-20. Siamo sul 15-24, per Milano nove set-point. Muro vincente e primo set a Milano, 16-25. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Siamo pronti a dare il via alla diretta di Piacenza Milano, bell’incontro della 3^ giornata della Serie A1 di volley maschile: prima di far parlare solo il campo però andiamo a controllare anche lo storico, a dir il vero non ricchissimo, che vantano le due squadre. A conti fatti possiamo appena raccontare oggi di 4 precedenti ufficiali, segnati dal 2019 a oggi  tra la Gas Sales Piacenza e l’Allianz Milano, pure questi registrati sempre per la Superlega, tra stagione regolare e play off: il bilancio che ne ricaviamo ci racconta di due vittorie per parte, ma di match molto brillanti.

Va poi detto che l’ultimo testa a testa tra Piacenza e Milano è recente e risale alla fase dei play off posto 5 della Serie A1 2020-21: allora fu netta vittoria dei meneghini per 3-1. Ora però torniamo al presente e diamo la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

PARLA BERNARDI

Alla vigilia della diretta di Piacenza Milano ci pare doveroso dare spazio alle parole del tecnico della Gas Sales Lorenzo Bernardi che pure nei giorni scorsi a Telelibertà ha ben presentato l’incontro di questa sera. Il tecnico ha subito voluto avvisare gli appianati che la partita con i meneghini sarà durissima “La vittoria di Civitanova ha creato un ambiente positivo, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra, la partita contro Power Volley sarà anche più difficile”.

Bernardi ha infatti aggiunto: “Milano ha una grande organizzazione di gioco e individualità importanti, stanno dimostrando ottima coralità come lo scorso anno, io ho giocato contro coach Piazza tanti anni fa e arriva con il riconoscimento del miglior allenatore conquistato nell’ultima stagione, la dice lunga su chi affronteremo. Noi abbiamo notevoli margini di miglioramento e penso che questa sia la strada giusta, l’organizzazione di gioco sarà la chiave per esprimere i valori individuali. La classifica? La guarderò solo ad aprile”. (agg Michela Colombo)

PIACENZA MILANO: PARTITA IMPERDIBILE!

Piacenza Milano, diretta dagli arbitri Luciani e Frapiccini, è la partita di volley maschile in programma oggi, sabato 30 ottobre 2021: fischio d’inizio previsto per le ore 18.00. Messa da parte la Supercoppa lo scorso fine settimana, ecco che sono riflettori puntati sulla Serie A1 della pallavolo maschile e per la 3^ giornata di Superlega ecco che ci si presenta la diretta tra Piacenza e Milano, match davvero imperdibile.

In campo due delle formazioni che più dovremo tenere d’occhio in quesTo campionatO 2021-22, perchè potrebbero davvero sorprenderci: sia Bernardi che Piazza, anche grazie al mercato estivo, hanno saputo costruire due formazioni ricche di ottimi talenti, con anche diversi giovani da lanciare (uno su tutti Paolo Porro, classe 2001, oro ai mondiali 2019 U19), che pure non stanno affatto demeritando in questo avvio di stagione. Sarà uno scontro diretto davvero imperdibile quello di questa sera!

DIRETTA PIACENZA MILANO: IL CONTESTO

Pur impazienti di dare la parola al campo per la diretta tra Piacenza e Milano, bella sfida della 3^ giornata di Serie A1, ci pare doveroso dare un miglior contesto all’incontro che ci attende. Com abbiamo detto, siamo molto curiosi di vedere alla prova due formazioni anche giovani, di sicuro delle più interessanti del campionato della Superlega. Lo è la Gas Sales di Bernardi che rivoluzionata nell’estate, sta ora vivendo un ottimo avvio di stagione, con già due vittorie assicurate nelle prime due giornate del campionato. Non solo per ben 5 punti all’attivo, ma anche due prestazioni impeccabili, la prima contro Ravenna e la seconda contro la Lube Civitanova campione d’Italia in carica, pure battuta al tie break solo pochi giorni fa: elementi che davvero fanno gongolare Bernardi.

Ancor invece da scoprire un po’ la Milano di Piazza: sulla carta il club meneghino (che solo l’anno scorso ha fatto sua pure la Challenge cup) ha messo assieme un ottimo rooster, con giocatori giovani da lanciare e atleti di esperienza come il capitano Matteo Piano, sempre decisivi in campo. Pure i milanesi finora sono scesi in campo una sola volta, nella seconda giornata della Superlega (a turno un club riposa, la stagione ha 13 club), riuscendo a incamerare due punti alle spalle di Monza, battuta al tie break. Una bella partita che è stata anche buon test per Milano ma certo insufficiente per giudicare a pieno il momento della squadra biancoblu. Pure le attese sono altissime oggi: chissà che dirà oggi il  campo!





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie