DIRETTA/ Sonego Rublev video streaming video tv: la pioggia ferma tutto!

- Michela Colombo

Diretta Sonego Rublev: streaming video tv, orario e risultato dell’incontro di tennis, valido per i quarti di finale degli Internazionali d’Italia 2021, oggi 14 maggio.

Sonego esultanza Roma lapresse 2021 640x300
Diretta Sonego Rublev: Internazionali d'Italia 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA SONEGO RUBLEV: STOP PER PIOGGIA

Proprio quando Sonego Rublev stava per cominciare, la pioggia è tornata a cadere sul Foro Italico di Roma e di conseguenza tutto si è nuovamente bloccato e a questo punto è arrivata la decisione di cancellare il programma per oggi, il che significa che questo attesissimo quarto di finale sarà rimandato a domani. Un venerdì difficile, ma forse una buona notizia per Lorenzo Sonego, che ieri ha vinto una esaltante ma faticosissima maratona con Dominic Thiem e quindi sicuramente può gradire questo supplemento di riposo prima di affrontare un avversario pericoloso come il russo Andrey Rublev. Certo, adesso la prospettiva è quella di affrontare magari addirittura due partite nello stesso giorno se dovesse arrivare una vittoria, ma questo pensiero sarà eventualmente da affrontare più tardi. Al momento il verdetto è: oggi, venerdì 14 maggio 2021, il quarto di finale Sonego Rublev degli Internazionali d’Italia 2021 non si gioca a causa della pioggia sul Foro Italico di Roma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SONEGO RUBLEV IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE L’INCONTRO AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021

Ricordiamo che vi per seguire la diretta Sonego Rublev e in generale tutti gli scontri degli Internazionali d’Italia 2021 per il tabellone ATP, il riferimento sarà la tv satellitare di Sky, che ha acquisito i diritti per il torneo. La diretta tv per ilò grande tennis a Roma dunque sarà disponibile per i soli abbonati ai canali Sky Sport Uno e Sky Sport Arena: garantita la diretta streaming video degli incontri tramite il servizio Sky Go. Aggiungiamo che pure questo scontro con l’azzurro sarà visibile in diretta tv sul digitale terreste, al Canale 20: streaming video del match garantito per tutti sul portale Sportmediaset.it.

DIRETTA SONEGO RUBLEV: SI COMINCIA

Dopo lunga attesa, ecco che diamo il via alla diretta Sonego Rublev, atteso scontro per i quarti di finale degli Internazionali d’Italia 2021: in palio dunque l’ultimo pass che vale le semifinali, biglietto che naturalmente l’azzurro vorrebbe strappare il prima possibile. Per il tennista torinese sarebbe infatti un bel traguardo nella propria carriera e di certo i tifosi italiani sono tutti per lui: è pure l’ultimo azzurro rimasto nel tabellone del torneo Master 1000 romano. Pure va detto, che già con l’accesso ai quarti, Sonego ha fatto un bel passo avanti: da lunedì sarà sicuramente almeno al piazzamento numero 28 del ranking mondiale ATP (al momento si trova 33^), e in tal modo avremo dunque ben 4 italiani nei primi 30 al mondo. Davvero un gran risultato, ma chissà che il torinese riesca a fare ancor di meglio: per scoprirlo diamo la parola al campo, Sonego Rublev sta per cominciare! . (agg Michela Colombo)

I QUARTI DEGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA 2021

Sonego Rublev, in diretta dalla terra rossa del Foro Italico di Roma, è l’incontro valido per i quarti di finale degli Internazionali d’ Italia 2021, in programma oggi, venerdi 14 maggio 2021: i due non dovrebbero scendere in campo prima delle ore 19.00 di questa sera (ma ricordiamo che sarà l’ultimo incontro del tabellone). Siamo ormai nelle fasi più calde del terzo torneo Master 1000 della stagione 2021 e solo questa sera a farci vivere intense emozioni sarà ovviamente Lorenzo Sonego, unico azzurro rimasto nel tabellone ATP. In palio questa sera l’ultimo pass che vale la semifinale del torneo su terra rossa: per l’azzurro sarebbe un vero traguardo, ma Sonego pare più che mai pronto a fare il decisivo passo in avanti nella sua sua carriera, davanti al pubblico di casa. Contro per ci sarà un rivale ben ostico come è Andrey Rublev, numero 7 al mondo, avversario con cui l’azuzrro ha già avuto a che fare (ricordiamo la finale di Vienna nel 2020): ci attende dunque uno scontro palpitante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA