Don Francesco Spagnesi chiede patteggiamento/ Prete testimonia: “Mi chiese soldi”

- Alessandro Nidi

Don Francesco Spagnesi ha chiesto il patteggiamento alla procura di Prato: faceva festini a base di droga e truffava i fedeli

don francesco spagnesi 640x300
Don Francesco Spagnesi (Storie Italiane, 2021)

A “Storie Italiane”, trasmissione di Rai Uno, si è parlato brevemente del caso di don Francesco Spagnesi, prete arrestato il mese scorso per festini a base di droga e per aver sottratto denaro alla sua parrocchia, oltre che per aver truffato i suoi fedeli. Il sacerdote ha deciso di concordare con la procura di Prato una richiesta di patteggiamento ad una pena di 3 anni e 8 mesi. La richiesta è in questo momento al vaglio del giudice per le indagini preliminari, che, tenendo conto del parere favorevole delle parti, prenderà in considerazione il patteggiamento in un’udienza specifica. Don Spagnesi ha ammesso le proprie responsabilità per i reati che riguardano le vicende di droga, ovvero lo spaccio e il traffico internazionale per comprare la droga dello stupro.

DON FRANCESCO SPAGNESI, IL PRETE TESTIMONE: “MI HA CHIESTO UN PRESTITO”

L’inviato di “Storie Italiane”, Maurizio Licordari, ha raccolto la testimonianza di un religioso amico di don Spagnesi: “Mi ha chiesto un prestito per comprare un a cosa su internet, sottolineando che c’era un’asta a tempo e molto semplicemente gli ho dato i soldi. Ci siamo visti talmente poco, non ci si vedeva molto spesso… Lì per lì non ci ho pensato. Se me l0 avesse qualcuno di diverso ci avrei pensato, ma avendomelo chiesto un altro prete non avrei mai pensato che potesse accadere tutto questo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA