MATRIMONIO/ Insieme da 62 anni, muoiono mano nella mano

- La Redazione

Don Simpson, 90 anni, e la moglie Maxine,87 anni, sono morti tenendosi la mano, dopo 62 anni di matrimonio. La donna era malata di cancro, mentre il marito si era fratturato un’anca

anziana_mano_r439
foto: Infophoto

Don Simpson, 90 anni, e la moglie Maxine, 87 anni, sono morti tenendosi la mano dopo 62 anni di matrimonio. La donna era malata di cancro, mentre il marito si era fratturato un’anca dopo una brutta caduta. Sono rimasti vicini, mano nella mano, nelle ultime ore di vita. Prima è morta Maxine, e quattro ore dopo anche Don. Una vera e propria storia d’amore la loro, uniti sino alla fine nonostante la sofferenza. La loro storia è stata raccontata dalla nipote, Melissa Sloan, che ha scattato una foto ai nonni, dove si vedono le mani che sono una dentro l’altra. La loro unione è durata 62 anni. Un sorriso il loro, che parlava di vita, di amore. Lei elegante e composta, sempre truccata, lui che la avvolgeva tra le sue braccia orgoglioso di averla accanto. Le foto raccontano un grande amore nato a Bakersfield, in California. Bellissimi da giovani, e ancora più belli da anziani. Il trucco? L’amore. Sì, l’amore che li ha tenuti insieme per tutti questi anni. Le loro foto ora hanno fatto il giro del web, sono immagini che raccontano la loro lunga vita insieme: da quando erano giovani sino alle ultime ore di vita.

(Serena Marotta)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori