Como, mamma record: 11 figli in 17 anni di matrimonio/ “E non ci fermiamo qui…”

- Silvana Palazzo

Mamma record a Como: partorisce 11 figli in 17 anni di matrimonio. La 38enne Claudia Guffanti racconta la sua famiglia numerosa: “La vita è un dono. E non ci fermiamo qui...”

parto neonato 2018 pixabay 640x300 Pixabay

Il tasso di fertilità in Italia è di 1,34 figli per donna. Claudia Guffanti ne vale dieci, perché ha da poco dato alla luce la sua undicesima figlia. Una mamma record, ma non intende fermarsi. Con il marito, Diego Pianarosa, vive a Centro Valle Intelvi. Insieme crescevano sette maschi e tre femmine, che hanno dai 2 ai 16 anni, prima di accogliere la piccola Giuditta, nata mercoledì 27 febbraio. «Accogliamo la vita come un dono, non facciamo calcoli e non ci siamo prefissati un numero di figli», ha raccontato al Corriere della Sera. «Non ci fermiamo qui». Claudia fa la mamma a tempo pieno: non è stato un peso per lei rinunciare al lavoro per dedicarsi alla famiglia. Da quando ha avuto il primogenito, a 22 anni, non si è mai fermata. Il marito, 41 anni, è consulente informatico e con il suo lavoro mantiene la sua famiglia numerosa. I due sono sposati da 17 anni. A rendere questa vicenda ancor più eccezionale il fatto che tutti i parti siano avvenuti in maniera naturale.

MAMMA RECORD: 11 FIGLI IN 17 ANNI DI MATRIMONIO

«Abbiamo accolto i figli che ci sono stati donati e siamo arrivati a Giuditta», racconta Claudia Guffanti, come riportato dal Corriere della Sera. La mamma record 38enne sa che per lei e suo marito questo è un impegno importante: «Non è facile la vita di tutti i giorni con una famiglia così numerosa, ma non mi è mai pesato dedicarmi a tempo pieno ai miei figli, nella gioia e nel dolore». Non è stato sempre facile per i due genitori, ma la loro unione è fondamentale per superare le difficoltà. «I momenti difficili ci sono, ma si affrontano in coppia e si superano ed è sempre una gioia ritrovarci uniti». Semplice è invece la loro visione della felicità: «È vederli tutti seduti attorno al tavolo a cena», ha raccontato a La Provincia di Como. Il lieto evento è stato festeggiato dalla numerosa famiglia che presto tornerà nella quiete della Valle Intelvi, da dove non intende muoversi. «La nostra è una famiglia come tante altre, semplicemente più numerosa».





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Donna²

Ultime notizie