Sposa batterista si esibisce alle sue nozze/ Video, ebrei ortodossi: “Dio lo vieta”

- Silvana Palazzo

Israele, una sposa batterista scatena l’ira degli ebrei ortodossi. Si è esibita durante il suo matrimonio, ma “Dio lo vieta”

sposa batterista shira hershkovitz 1
Shira Hershkovitz, la "sposa batterista"

Ha portato la sua passione per la musica al suo matrimonio, non immaginando di poter scatenare le ire degli ebrei ortodossi. Una sposa israeliana ha avuto l’idea di intrattenere il marito e gli invitati con un assolo di batteria. Ha preso le bacchette della batteria in mano e ha cominciato a suonare, poi ha anche accompagnato per qualche minuto il gruppo chiamato a suonare. Tutti gli invitati sono rimasti impressionati dall’abilità della sposa batterista, infatti hanno condiviso subito il video della performance in Rete. Ma il fuori programma disposa durante il banchetto delle nozze a Bnei Brak, a pochi chilometri ad est di Tel Aviv, non è piaciuto proprio a tutti. La Badatz Eida Charedis, l’ente che ha conferito alla coppia la certificazione kashrut (insieme di regole, alimentari e non, che certificano l’adesione biblica ebraica), non l’ha presa bene, come riportato dal Corriere della Sera. Questo perché secondo le regole ortodosse, nelle strutture che ospitano i ricevimenti bisogna mantenere un atteggiamento modesto e sobrio.

SPOSA BATTERISTA SI ESIBISCE, IRA DEGLI EBREI ORTODOSSI

Inoltre, alle donne è assolutamente vietato agire in quel modo, quindi di esibirsi di fronte a degli uomini. Quindi le autorità religiose, come riportato dal Corriere della Sera, hanno prima chiamato la direzione della sala, chiedendo al responsabile il motivo per il quale non aveva spento l’interruttore quando la sposa ha cominciato ad esibirsi. Poi hanno scritto e inviato due lettere: una alla sposa 19enne, esortandola a non riproporre simili atteggiamenti in futuro, e l’altra ai gestori di tutti i saloni che ospitano matrimoni, ribadendo la necessità di vigilare sull’osservanza delle norme comportamentali previste in questi casi. Il giorno in cui si celebra la realizzazione di un sogno d’amore viene ridotto ad una liturgia catechetica. Ma il video della sposa batterista, come è stata ribattezzata Shira, sta facendo il giro del web. Yoeli Dickman, leader della band che si è esibita al matrimonio, ha spiegato che aveva invitato lui la sposa ad esibirsi. «Inizia a suonare e noi ti veniamo dietro». Ma anche lui è stato costretto a chiedere scusa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA