Enrico Silvestrin, molestie sessuali a 17 anni/ “Non riuscivo a mangiare e dormire”

- Davide Giancristofaro Alberti

Enrico Silvestrin ha subito delle molestie sessuali da un regista teatrale quando aveva appena 17 anni: ecco che cosa ha raccontato a Storie Italiane

enrico silvestrin 2021 storie 640x300
Enrico Silvestrin a Storie Italiane

Durante la puntata di ieri di Storie Italiane si è parlato di molestie sessuali, alla luce dei numerosi casi, leggasi in particolare ai medici, emersi in questi ultimi giorni. In studio vi è Enrico Silvestrin, noto conduttore e attore, che ha raccontato ad Eleonora Daniele la sua esperienza terribile avvenuta quando era solamente un ragazzino. All’età di 17 anni, lo stesso è stato infatti molestato sessualmente da un registra teatrale quando stava girando l’Europa per uno spettacolo.

Stando a quanto spiegato dallo stesso attore, si tratterebbe di un personaggio importante, anche se ovviamente non ha potuto farne il nome: “Non posso fare il suo nome – ha spiegato in diretta televisiva su Rai Uno – posso dire che oggi quell’uomo riveste un ruolo politico molto importante, ma all’epoca era regista”. La molestia ha segnato la vita di Enrico Silvestrin, che non ha mai più potuto dimenticarla: “Non riuscii a fare nulla – ha raccontato ancora riferendosi a quanto ha subito neanche maggiorenne – rimasi paralizzato e gli chiesi il perché. Ovviamente non mi rispose e ha usato questa mia debolezza contro di me facendoli sentire inadeguato, in colpa per quello che era accaduto e nei giorni successivi non ha fatto altro che prendermi in giro su quello che era, anzi non era accaduto”.

ENRICO SILVESTRIN, MOLESTIE SESSUALI SUBITE: “NON RIUSCIVO A MANGIARE…”

Molestie sessuali che ebbero anche un effetto molto negativo sul suo corpo, visto che Enrico Silvestrin ha iniziato a stare male: “Non riuscivo a mangiare, vomitavo, non dormivo – ha raccontato ancora – però devo dire che la reazione fisica nel tempo la dimentichi ma psicologicamente pensi di essere stato colpevole di qualcosa e questo senso di colpa ce l’ho avuto a lungo. Io ero andato a fare un tour all’estero per la mia carriera, sono arrivato a pensare che avrei dovuto evitare di andarci”. Enrico Silvestrin sembrerebbe essersi ripreso ma quell’esperienza vissuta è stata terribile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA