FRANCIA/ Rimpasto lampo al governo. Torna Alain Juppé alla Difesa

- La Redazione

 In Francia è stato effettuato un mega rimpasto di governo che sposta lìago della bilancia destra.

sarkozyR400

In Francia è stato effettuato un mega rimpasto di governo che sposta lìago della bilancia destra.

Nicolas Sarkozy ha effettuato un rimpasto di governo a tempo record, riconfermando Francois Fillon come primo ministro, e nominando ministro della Difesa l’ex premier Alain Juppé, di 65 anni, al posto di Hervè Morin, ministro degli Esteri la gollista Michèle Alliot-Marie, 64 anni, al posto di Bernard Kouchner. Vengono confermati al proprio posto il ministro delle Finanze, Christine Lagarde e quello dell’Interno, Brice Hortfeux, noto per le controverse iniziative intraprese nei confronti dei rom e dei clandestini.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Viene sostituito anche da Nathalie Kosciusko-Morizet il ministro dell’Ambiente, Jean-Louis Borloo, fino a poco tempo fa in pole position per la sostituzione del primo ministro. Abbandona anche il ministro del Lavoro Eric Woerth, implicato nello scandalo Bettencourt, che viene sostituito da Xavier Betrand. Lasciano, infine, il ministro delle città, Fadela Amara e quello dello Sport, Rama Yade. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori