Bambina di 10 anni si impicca per fare “regalo” alla madre/ “Volevi che non fossi mai nata, ora sarai felice”

Messico, bambina di 10 anni si impicca per fare un “regalo” alla madre. Nella lettera ha scritto: “Volevi che non fossi mai nata, ora sarai felice”

10.01.2019 - Silvana Palazzo
Bambina di 10 anni si impicca per fare “regalo” alla madre

Una bambina si impicca per rendere la madre «la persona più felice del mondo». La tragedia è avvenuta in Messico dove la piccola di 10 anni è stata trovata morta vicino a una lettera. La bambina si è suicidata il 6 gennaio, nel giorno del Three Kings Day, chiamato più precisamente “El Dia de Reyes”. È un festival popolare dove le famiglie si scambiano dei regali. La storia è stata ricostruita da Metro, che riporta alcuni passaggi della lettera che ha scritto la bambina. Avrebbe scritto di essere «addolorata» per la vita di sua madre e che la sua morte sarebbe stata un «grande regalo» per lei visto che le diceva sempre «vorrei che non fossi mai nata». Inoltre, la bambina ha scritto nella lettera di essere «il motivo per cui papà è andato via di casa». Poi ha espresso un desiderio: «Spero che un giorno ti ricordi di me e quando sarai in cielo, finalmente, mi abbraccerai». Le autorità messicane, che stanno indagando sulla morte, hanno confermato la causa del decesso come strangolamento per impiccagione.

BAMBINA DI 10 ANNI SI IMPICCA PER FARE “REGALO” ALLA MADRE

Ha fatto il giro del mondo la lettera di una bambina messicana di 10 anni che si è suicidata per far “felice” sua madre. Il corpo della piccola è stato rinvenuto al mattino: quando polizia e paramedici sono arrivati sul posto hanno confermato che la bambina non aveva più segni vitali. Accanto al cadavere la lettera lasciata per la madre e los Reyes Magos, i Re Magi. «Voglio chiedervi che mia madre sia la donna più felice al mondo dopo che non sarò più qui, perché sono un ostacolo e una disgrazia nella sua vita da quando sono nata, perché sono io la causa della partenza di mio padre». Una lettera a dir poco straziante quella della bambina di 10 anni che si è tolta la vita. «Voglio che sia più calma e che non lavori troppo, il miglior regalo che posso chiedere è la sua felicità. Penso che il migliore per me sia prendere la mia vita. Beh, mi hai sempre detto che vorresti che non fossi mai nata. Ti amo molto mamma, so che i Re non esistono, ma ti faccio questo grande dono». Intanto i media messicani fanno sapere che è stato aperto un fascicolo di indagine contro la madre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA