“Ezra Miller strangola fan”/ Video, solo uno scherzo o qualcosa di più serio?

- Claudio Franceschini

Ezra Miller strangola fan: circola in rete un video che immortala l’attore che mette le mani al collo di una ragazza. Al momento nessuna spiegazione e tanti dubbi su quanto davvero accaduto.

Ezra Miller autografi premiere lapresse 2020
Ezra Miller, attore di 27 anni (Foto LaPresse)
Pubblicità

Ezra Miller è nei guai? Chissà, per il momento non ci sono riscontri ma da qualche ora sta circolando per la rete un video che potrebbe ritrarlo nell’atto di strangolare una fan. Condizionale d’obbligo, perché le riprese non lo chiariscono del tutto: si vede l’attore, che indossa un cappotto rosso, avvicinato da una ragazza che lo saluta. Subito dopo, Miller la prende per il collo: la ragazza inizialmente sembra sorridere, ma poi l’attore la butta a terra continuando a tenerla come prima. La telecamera balla e la ripresa si interrompe, come se l’autore fosse prontamente intervenuto in soccorso dell’aggredita; questo è quanto si evince, ma non possiamo andare oltre perché per il momento non sono pervenute spiegazioni né da una parte né dall’altra. Eventualmente dovremo aspettare: potrebbe essersi trattato di uno scherzo oppure di qualcosa di “reale”.

Pubblicità

EZRA MILLER STRANGOLA FAN? LA PRECEDENTE ACCUSA

Di certo, non sarebbe la prima volta che Ezra Miller si mette nei guai: nel 2011, durante le riprese del film Noi siamo infinito, era stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana. Lui aveva minimizzato, sostenendo di non dover nascondere l’uso di una “sostanza vegetale innocua che aumenta l’apprezzamento sensoriale”; eravamo a Pittsburgh in Pennsylvania, l’accusa era caduta ma l’attore era stato comunque condannato a pagare 600 dollari per una doppia citazione di condotta disordinata. E’ chiaro che, qualora il filmato dovesse riportare un’aggressione reale, l’accusa per Miller sarebbe decisamente più grave; come detto, al momento non possiamo dire altro né lanciarci in ipotesi affrettate, tanto per dire i due protagonisti del video potrebbero aver inscenato una commedia a uso e consumo del pubblico presente, per poi metterla in rete e “destare scandalo”.

Pubblicità

Ezra Miller ha oggi 27 anni, ed è originario del New Jersey; la sua prima apparizione sul grande schermo risale al 2008 nel film Afterschool, la fama è arrivata l’anno seguente con City Island (al fianco di Andy Garcia) mentre nel 2011 è stato il coprotagonista di … E ora parliamo di Kevin, un film che racconta il rapporto conflittuale tra una madre e il figlio che, a 16 anni, compie una strage nella sua scuola armato di arco (dopo aver ucciso padre e sorellina). Nella pellicola Miller interpreta il Kevin adolescente; nel 2016 è stato impegnato in Animali fantastici e dove trovarli, tratto dal romanzo di J.K. Rowling (l’autrice della saga di Harry Potter) e così anche nel seguito, ma la grande notorietà è arrivata con l’interpretazione di Flash nel film Justice League, appartenente all’universo DC Comics. Oltre alla sua carriera di attore suona la batteria e canta nella band Sons of an Illustrious Father.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità