Fabrizia Santarelli smaschera Maria Laura De Vitis/ “Diceva di voler aiutare…”

- Giulia Bertollini

Fabrizia Santarelli smaschera Maria Laura De Vitis. La naufraga dell’Isola dei Famosi ha dato il bacio di Giuda a Maria Laura motivando il suo gesto: “Hai detto che…”

Fabrizia Santarelli 640x300
Fabrizia Santarelli (Foto: web)

Fabrizia Santarelli si vendica di Maria Laura De Vitis, il gesto

Fabrizia Santarelli prima di lasciare Playa Palapa dell’Isola dei famosi ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Tra lei e Maria Laura De Vitis non è mai corso buon sangue. Parlando con Estefania Bernal, la ragazza aveva espresso l’intenzione di smascherare Maria Laura. Fabrizia aveva dichiarato di non essersi sentita spalleggiata dal gruppo degli altri naufraghi che avevano adottato un comportamento sleale nei suoi confronti. Nella scorsa puntata, Fabrizia Santarelli ha dato il bacio di Giuda proprio a Maria Laura De Vitis. La ragazza ha motivato poi il suo gesto: “Non mi è piaciuto assolutamente il suo comportamento perché diceva di voler aiutare gli altri naufraghi e invece trascorreva la maggior parte del suo tempo sulla stuoia”. Maria Laura è intervenuta e si è difesa: “Ho provato a prendere la legna, ad aprire le mandorle. Sono qui da due giorni”.

Le due a quel punto hanno iniziato a battibeccare e Fabrizia ha spiegato: “Sto esprimendo il mio parere e sto dicendo quello che ho visto”. Maria Laura non è d’accordo con Fabrizia e spiega: “Sono venuta sull’Isola dei famosi per portare una ventata di positività e questo vale mille volte di più di arrampicarsi su un albero visto che ci sono persone che lo sanno fare meglio di me”. Vladimir Luxuria osserva da studio: “Per niente competitive queste ragazze”.

Fabrizia Santarelli delusa dai naufraghi: “Non mi sono sentita…”

Fabrizia Santarelli, classe 1993, sbarca all’isola dei famosi insieme alle altre sue due colleghe Conquistadoras Mercedesz Henger e Maria Laura De Vitis con l’intento di trovare nuovi spiragli in cui inserirsi all’interno dei gruppi di naufraghi. Sin da subito espone preferenze per il giovane Alessandro, controllato a vista da mamma Carmen che, infida nei confronti delle giovani nuove arrivate, tutela il ragazzo con tutte le sue forze. Il gioco procede imperterrito, però, ed incalzano i rischi di nomination cui -tranne che per una prima fase di immunità- Fabrizia non risulta estranea. Eliminata, rivolge comunque le sue ultime forze contro la rivale Maria Laura, definita con parole dure e precise. Ciò che emerge da queste puntate, quindi, è il ritratto di una ragazza forte, senza peli sulla lingua e senza alcuna voglia di rinunciare alle opportunità che il reality le ha dato. La vediamo muovere il suo corpo nelle acque di Playa Sgamada – dopo aver perso una nomination – per poi relazionarsi con un’altra sconfitta al televoto nelle puntate precedenti: Estefania Bernal.

Nella sedicesima puntata del reality, in ogni caso, per quanto a Fabrizia non sia stata data la possibilità di brillare come avrebbe giustamente meritato, viene concesso il lusso di gioire per un televoto lampo andato a buon fine ma, nelle cui premesse, tiene ad allontanare come un calice troppo amaro per essere bevuto: la Santarelli vuole tornare nel gioco e vuole farlo con la forza e la tenacia di una giovane ragazza quale è. Lo dimostra ampiamente in una prova che vede entrambe le spiagge contrapposte (Playa Palapa e Playa Sgamada), nell’orologio honduregno, dove si sfidano -al netto di tre manches- la stessa Fabrizia, Licia ed Estefania insieme a Mercedes Henger, Carmen di Pietro e Maria Laura. Risulta evidente quanto questa prova, carica degli asti e della voglia di riscatto maturata durante l’arco di queste settimane, fosse piena di importanza per la modella barese. Se la vendetta è un piatto che va servito freddo, sotto il sole cocente dell’Honduras poco spazio è lasciato ai detti: Playa Sgamada vince con un punteggio di due a zero la sfida lanciata dallo spirito dell’Isola dei famosi e Fabrizia, insieme ai suoi colleghi, può allontanarsi felice di aver sottratto ai vecchi rivali parti di un bottino che per loro sarebbe stato utile.





© RIPRODUZIONE RISERVATA