Fabrizio Corona rinviato a giudizio/ Selvaggia Lucarelli: “Mia querela educativa”

- Silvana Palazzo

Fabrizio Corona rinviato a giudizio per alcune dichiarazioni su Selvaggia Lucarelli. “Mia querela educativa”, ha commentato la giornalista

corona giletti 2019 non e larena
Fabrizio Corona a Non è l'Arena di Massimo Giletti

Nuovo processo per Fabrizio Corona. I guai giudiziari sembrano non finire per l’ex fotografo dei vip, che è stato rinviato a giudizio per alcune dichiarazioni su Selvaggia Lucarelli. Durante un’intervista a “Non è l’Arena” di Massimo Giletti, Fabrizio Corona disse che la giornalista del Fatto Quotidiano è frustrata nei suoi confronti perché sono anni che vuole il suo corpo e lui si rifiuta di donarglielo. «Mi dispiace per Corona, ma la mia querela era dovuta ed è educativa», ha dichiarato Selvaggia Lucarelli all’AdnKronos. La giornalista ha spiegato poi la ragione per la quale ha deciso di querelare Fabrizio Corona. «Ho deciso di non far passare frasi sessiste come è stata la sua, oltre che volgare e falsa». Si tratta di una questione di principio per lei, «a parte la mancata veridicità dell’affermazione fatta da Corona». Selvaggia Lucarelli ha sottolineato anche il fatto «sono frasi che si rivolgono sempre alle donne e non agli uomini». E quindi ha prodotto un esempio. «Se le donne scrivono un articolo o, come nel mio caso, un’inchiesta sull’iter giudiziario di Corona, non si contesta il contenuto ma si fanno battute cretine e sessiste».

FABRIZIO CORONA RINVIATO A GIUDIZIO, SELVAGGIA LUCARELLI: “MIA QUERELA EDUCATIVA”

Selvaggia Lucarelli, dopo la notizia del rinvio a giudizio di Fabrizio Corona, ha ribadito che le diedero fastidio le risatine di alcune opinioniste. «Per me era importante ed educativo querelarlo a beneficio di tutti», ha rimarcato la giornalista. «Non deve passare il messaggio che ci si possa rivolgere così a una donna, per giunta urlando in tv». Di sicuro aumentano i guai giudiziari di Fabrizio Corona, che si trova attualmente in carcere. «Mi dispiace comunque per lui che ora si trova in galera e che di cause in corso ne ha tante». A tal proposito Selvaggia Lucarelli ha aggiunto: «Immagino che nella sua posizione qualsiasi evento giudiziario in più sia un problema». Ma per lei era una decisione indiscutibile quella di denunciarlo. E a proposito di quanto accaduto ha deciso di concludere la sua riflessione con un suggerimento per lui. «Dovrebbe imparare a gestire con più intelligenza i periodi in cui è fuori dal carcere e continua ad andare in tv».



© RIPRODUZIONE RISERVATA