FaceApp, filtro da uomo a donna (e viceversa)/ Come funziona l’app per cambiare sesso

- Silvana Palazzo

FaceApp, applicazione lancia filtro da uomo a donna (e viceversa): come funziona, la procedura per cambiare sesso attraverso le proprie foto

Faceapp Lapresse1280
Lapresse

FaceApp torna alla ribalta con un nuovo filtro. L’applicazione, che riscosse molto successo con il filtro che invecchiava i volti, ora ne lancia uno che permette di cambiare genere. Da uomo a donna e viceversa. La nuova funzione ha già fatto boom sui social. Le fotografie vengono modificate sfruttando l’intelligenza artificiale, che in questo caso permette quindi di cambiare sesso. L’avrete già notato su Instagram, dove FaceApp è già un tormentone. Ma tornano anche i dubbi sulla questione della privacy e della sicurezza dell’app. FaceApp è infatti prodotta da Wireless Lab, società con base a San Pietroburgo che è stata fondata ed è diretta da Yaroslav Goncharov, ex dirigente di Yandex, il principale motore di ricerca in Russia. Una volta scaricata (è disponibile per iOS e Android), l’app chiede l’autorizzazione per accedere alle foto conservate sul cellulare per poter modificare le stesse con i filtri.

FACEAPP, FILTRO PER CAMBIARE SESSO: COME FUNZIONA

Che fine fanno le foto caricate dagli utenti? FaceApp inizialmente non ha fornito indicazioni precise, ma dopo il successo del filtro invecchiamento aveva ribadito di non voler condividere i dati dell’utente con terze parti, assicurando che non vengono trasferiti in Russia. Inoltre, aveva precisato che entro 48 ore dall’uso i dati vengono cancellati dal suo cloud. Il successo del nuovo filtro conferma comunque che i dubbi non hanno frenato gli utenti, i quali continuano ad utilizzare l’applicazione. Cosa bisogna fare per modificare la propria foto col filtro per il cambio di genere? Basta accedere al menù che prevede ora anche l’opzione “sesso”. Quindi, dovete scegliere la foto da modificare e poi cliccare sulla versione maschile o femminile per ottenere l’effetto desiderato. Una volta eseguito questo passaggio, non vi resta che salvare la foto e condividerla via social o sulle chat con amici e parenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA