Francesco Casagrande, fidanzato Rosaria Cannavò/ Farà una sorpresa alla showgirl?

- Elisa Porcelluzzi

Francesco Casagrande è ancora il fidanzato di Rosaria Cannavò? La naufraga dell’Isola dei famosi 2021 rischia di uscire nella puntata di questa sera, venerdì 14 maggio.

Rosaria Cannavo Francesco Casagrande Instagram 640x300
Rosaria Cannavò e Francesco Casagrande (Instagram)

Francesco Casagrande è il fidanzato di Rosaria Cannavò, naufraga dell’edizione 2021 dell’Isola dei Famosi. La showgirl siciliana e il fisioterapista stanno insieme da qualche tempo, come confermano i romantici scatti condivisi sui loro profili social. Ovviamente, da quando Rosaria è all’Isola le foto di coppia scarseggiano, le ultime risalgano a febbraio. Prima di trovare l’amore con il giovane fisioterapista romano, Rosaria Cannavò ha sposato l’imprenditore ligure Andrea Berti, ma nel 2018 hanno poi divorziato. Prima ancora la naufraga ha avuto dei flirt con due ex giocatori della Roma: Christian Panucci e Antonio Cassano. Nonostante in passato le sue relazioni siano spesso finite sui giornali, ora Rosaria ci tiene a proteggere la sua vita privata e la relazione con Francesco Casagrande.

Francesco Casagrande: il fisioterapista al fianco di Rosaria Cannavò

Rosario Cannavò si trova nuovamente in nomination dopo aver perso la prova del fango contro Valentina Persia. Purtroppo la showgirl non sta convincendo il pubblico da casa: “Oltre ad essere una burattina di Emanuela, non vedo che altra utilità può avere, o che altro può dare sull’isola una come Rosaria”, “Mandiamo via quelle due inutilità di Rosaria ed Emanuela?” e ancora “Vabbè direi fuori Rosaria, abbastanza inutile”. Questa sera, venerdì 14 maggio, nello studio dell’Isola dei famosi 2021 arriverà qualcuno a fare il tifo per Rosaria Cannavò? Ci sarà Francesco Casagrande? Il fisioterapista per ora non ha dedicato né un post né una storia al percorso della showgirl all’Isola dei famosi…. forse il loro legame ha subito qualche cambiamento e i due non stanno più insieme? Attendiamo chiarimenti dai diretti interessati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA