Franco Di Mare nuovo direttore Tg1?/ Giuseppe Carboni a rischio: ecco perchè

- Carmine Massimo Balsamo

Franco Di Mare al posto di Giuseppe Carboni: possibile cambio alla direzione del Tg1, decisivo l’appoggio dell’ad Fabrizio Salini.

Franco di Mare
Franco di Mare
Pubblicità

Possibile svolta in Rai, alla direzione del Tg1: a rischio la poltrona di Giuseppe Carboni, il suo erede potrebbe essere Franco Di Mare. Un’indiscrezione clamorosa ed inaspettata, visto che il 58enne è entrato in sella appena un anno fa: secondo quanto riportano i colleghi di Dagospia, il futuro di Carboni è in bilico a causa degli ascolti che non premiano il suo telegiornale. Il nome che circola per la sua sostituzione è quello di Franco Di Mare, uno dei pochi nomi graditi sia al Partito Democratico sia al Movimento 5 Stelle. Vicedirettore di Rai 1, con delega ad approfondimenti ed inchieste, Di Mare attualmente è al timone del programma Uno Mattina al fianco di Benedetta Rinaldi ma non è da escludere un nuovo incarico per lui a stretto giro di posta…

Pubblicità

FRANCO DI MARE NUOVO DIRETTORE DEL TG1?

Dagospia riporta che tra i grandi sponsor di Franco Di Mare ci sarebbe Fabrizio Salini, amministratore delegato di Viale Mazzini. Quello di Di Mare però non è l’unico nome in lizza per cogliere l’eredità di Carboni: dietro le quinte manovrerebbe anche Mario Orfeo, pronto a riprendere la direzione del Tg1. Sul suo nome però sarebbe piovuto il veto di diversi esponenti del Movimento 5 Stelle. Negli scorsi giorni erano già girate voci su un possibile cambio alla direzione del telegiornale della rete ammiraglia della tv di Stato: Repubblica aveva riportato l’ipotesi Francesco Giorgino, che vanta buoni rapporti con il M5s ma viene dal Centrodestra. Altra pista da non scartare quella che porta ad Antonio Di Bella, attuale direttore di Rainews24: gradito al Pd, è visto di buon occhio anche dai grillini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità