Frecce Tricolori in volo su Decimomannu/ Video Esercitazione a sorpresa in Sardegna

- Alessandro Nidi

Spettacolare esibizione nei cieli sardi nella mattinata di oggi per la Pattuglia Acrobatica Nazionale, le cui acrobazie hanno attirato numerosi curiosi (video)

frecce tricolori modena 2019
Frecce Tricolori (Foto: LaPresse)

Spettacolo meraviglioso nei cieli della Sardegna nella mattinata di oggi, giovedì 27 agosto 2020, con particolare riferimento a quello che sovrasta l’aeroporto militare di Decimomannu. Da qui, infatti, sono decollate le Frecce Tricolori, che nella fascia oraria compresa fra le 10 e le 11.45, hanno effettuato una serie di evoluzioni e acrobazie che hanno incantato gli spettatori più curiosi, nonostante la notizia dell’esercitazione non fosse stata divulgata con grande enfasi. “La zona delle operazioni – si legge su un portale aeronautico specializzato – si sviluppa sull’aeroporto nei limiti laterali dell’area di traffico aeroportuale, ma con un’estensione verticale dal suolo a 5000 piedi”. Ricordiamo che la Pattuglia Acrobatica Nazionale si era esibita alla fine del mese di maggio a Cagliari, in occasione dell’anniversario numero 74 della costituzione della Repubblica italiana.

FRECCE TRICOLORI A DECIMOMANNU: 10 AEREI NEI CIELI DELLA SARDEGNA

L’avvento delle Frecce Tricolori rappresenta sempre un’occasione di grande festa per le città che vengono toccate dal loro passaggio ed è stato così anche per la regione sarda, i cui abitanti hanno potuto vedere nitidamente volteggiare sopra le loro teste gli apparecchi MB.339A, provvisti di impianto fumogeno (rilasciano scie di fumo di colore verde, bianco e rosso, a richiamare volutamente le tonalità cromatiche proprie del vessillo nazionale italiano). Sono in tutto dieci gli aerei che costituiscono la formazione ufficiale delle Frecce: nove di essi volano in formazione, mentre il decimo funge da solista del gruppo. Fortemente simbolico il loro transito sulle principali località italiane avvenuto tra la fine di maggio e l’inizio di giugno, esattamente nel periodo post-lockdown e rivelatosi utile a fornire una sorta di incoraggiamento morale all’intero Belpaese, coinvolto in una delle sfide più probanti della sua intera storia e che perdura tuttora: la pandemia di Coronavirus.



© RIPRODUZIONE RISERVATA