Funerale Liliana Resinovich, malore marito Sebastiano Visintin/ “Mi gira la testa…”

- Alessandro Nidi

Liliana Resinovich, il marito Sebastiano Visintin accusa un malore al funerale a Trieste: “Mi sento confuso, ho la pressione altissima”

Sebastiano VIsintin funerale 640x300
Sebastiano Visintin al funerale di Liliana Resinovich (Storie Italiane, 2022)

Oggi, martedì 25 gennaio 2022, si è svolto il funerale di Liliana Resinovich, la donna scomparsa a Trieste lo scorso 14 dicembre e rinvenuta priva di vita il 5 gennaio in un’area boschiva che lei soleva frequentare spesso. Al rito funebre era presente il marito della vittima, Sebastiano Visintin, mentre, come aveva annunciato nei giorni scorsi, era assente Claudio Sterpin, l’amico con cui pare che Liliana volesse andare a convivere, allontanandosi così dal suo consorte.

LILIANA RESINOVICH, MALORE PER IL MARITO AL FUNERALE: “AVEVO 200 DI PRESSIONE”

Nel corso della diretta di “Storie Italiane, su Rai Uno, l’inviato Edoardo Lucarelli insieme ad altri giornalisti ha intervistato il marito di Liliana Resinovich, Sebastiano Visintin, che aveva in mano un mazzo di fiori da portare sul sepolcro della sua dolce metà: “Hanno sbagliato il primo, l’ho fatto rifare. Mi resterà sempre tanta, tanta gioia pensando a lei. Sarà questo che mi terrà in vita. Il nostro rapporto? Non lo so, non ho parole per descriverlo, sono confuso”. Poi, l’uomo ha accusato un lieve malore: “Mi sta girando la testa. Mi sta andando su la pressione in maniera spaventosa, ieri sera avevo quasi 200”. Visintin ha poi  posato un cappellino rosso che Lilly usava per andare in bicicletta e una sua maglietta sulla tomba: “Per me è un momento troppo difficile”, ha concluso allontanandosi.







© RIPRODUZIONE RISERVATA