Gessica Lattuca scomparsa/ Favara, Filippo Russotto unico indagato “Mai fatto nulla”

- Carmine Massimo Balsamo

Gessica Lattuca scomparsa da Favara 17 mesi fa, il fratello chiede giustizia: “Qualcuno si faccia avanti”. Il compagno Filippo Russotto…

gessica lattuca
Gessica Lattuca (La vita in diretta)

Da ormai 17 mesi non si hanno più notizie di Gessica Lattuca, giovane scomparsa da Favara. Il marito Filippo Russotto resta l’unico indagato, ma non sono ancora emerse prove contro di lui. Gli inquirenti hanno chiesto altri sei mesi per indagare, il compagno della donna ha commentato ai microfoni de La vita in diretta: «Io non ho paura, non ho fatto niente: su di lei non ho mai fatto niente. Io ero a casa che dormivo, avevo una misura. Non ho mai fatto del male a Gessica, l’ho sempre amata e l’ho sempre rispettata». Russotto ha poi sottolineato: «Io sono sicuro che quella sera Gessica era in piazza Cavour con qualcuno. Perché? Perché c’è. Ci sono delle persone che si devono fare avanti». Poi un messaggio per gli investigatori: «Devono cercare la madre dei miei figli, cercatela!».

GESSICA LATTUCA SCOMPARSA DA FAVARA, LE PAROLE DEL FRATELLO ENZO

«Io fino ad oggi ho sempre difeso Filippo, conosco benissimo mio cognato: anche se c’era un tira e molla, non è così malvagio e cattivo da fare del male a mia sorella. Speriamo che le indagini delle autorità portino ad una svolta. Il dolore è tanto, mia mamma non si conosce più ed i bambini chiedono sempre di mia sorella», ha commentato Enzo Lattuca a La vita in diretta, sottolineando poco dopo: «Anche in via anonima, qualcuno si faccia avanti per dare una svolta per trovare mia sorella: invito la popolazione a non fare depistaggi perchè non ci aiutate, fate solo male alla mia famiglia». Questo, invece, il commento di Elisabetta Aldrovandi: «Il problema è che siamo di fronte ad una persona scomparsa che non sappiamo se è ancora in vita. Se era tranquilla quella sera, non si sentiva minacciata o in pericolo. Il marito è indagato, ma mi sembra di capire che non sia mai stato trovato nulla di concreto a suo carico. Sarebbe necessario indagare ulteriormente. Bisogna cercare Gessica da altre parti, già da un anno e mezzo non ci sono stati riscontri sul compagno: le indagini dovrebbero essere puntate su altre cose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA