Gianna Fratta, moglie Piero Pelù/ “Matrimonio? Era immaturo, poi ha avuto paura e…”

- Silvana Palazzo

Gianna Fratta, parla la moglie di Piero Pelù: “Matrimonio? L’ho ha voluto lui. Io l’ho fatto soffrire e lui ha avuto paura di perdermi”. E poi fa una confessione sui figli…

Gianna Fratta, moglie di Piero Pelù
Gianna Fratta, moglie Piero Pelù (Foto: Instagram)

Gianna Fratta racconta il Piero Pelù privato: lei infatti è sua moglie, la donna che lo ha fatto “capitolare”. Al settimanale Oggi rivela che il rocker è corso dietro a lei, non viceversa. I due si sono conosciuti nel 2016, grazie ad un orchestrale, un musicista che era suo vicina di casa. «Dopo cinque mesi l’ho lasciato perché era troppo immaturo». Poi il cofondatore dei Litfiba è tornato sui suoi passi: «L’ho fatto soffrire e gli ha preso la strizza». In molti si chiedono come abbia fatto a far “convertire” Piero Pelù, visto che in una canzone famosa della band, “Gioconda”, scrisse: «L’anello no, no, scordatelo». La direttrice d’orchestra spiega: «È stato lui a volere il matrimonio. Ha capito che potevo volare via, non voleva perdermi». Stando insieme ha scoperto che è molto dolce. E il fatto che abbia avuto tre figlie da due donne diverse non è un problema: «Ma chi ha una vita normale?».

GIANNA FRATTA, MOGLIE PIERO PELÙ: DA SANREMO 2020 AI FIGLI

Piero Pelù ha spopolato al Festival di Sanremo 2020 con la canzone “Gigante”, diventando il nonno del rock italiano, ma la competizione non gli interessava. «Non pensava alla gara, non si ricordava neanche la sua posizione nelle varie classifiche. Lui tifava Rancore, è generoso». Tornando alla vita privata, Gianna Fratta spiega che non desiderano avere figli. «È stata una mia decisione. Ho scelto di non avere figli perché sono sempre in giro con l’orchestra, non riuscirei a seguirlo. E non potrei mai rinunciare al mio lavoro». A tal proposito, al settimanale Oggi chiarisce il motivo per il quale non ha fatto da direttrice d’orchestra al marito a Sanremo: «Ci sarebbe stato l’effetto Al Bano e Romina, tutti si sarebbero concentrati sulla mogliettina». Musicalmente parlando però la moglie di Piero Pelù potrebbe collaborare con lui: «Difficile perché siamo diversi, ma potremmo studiare un progetto ad hoc».



© RIPRODUZIONE RISERVATA